La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Nera

Delitto Finale: Pochi giorni prima l'assassino aveva chiesto aiuto al CSM

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il 32 enne marocchino che ha ucciso a coltellate la zia, si era rivolto spontaneamente al servizi di salute mentale, ed era stato visitato in struttura a Modena


Delitto Finale: Pochi giorni prima l'assassino aveva chiesto aiuto al CSM
Pochi giorni prima di uccidere così brutalmente (almeno 30 coltellate), la propria zia il 32 enne Mohammed El Fathi si era rivolto spontaneamente ai servizi di salute mentale dell'USL e, sulla base di questa richiesta, ad una nota casa di cura convenzionata per malattie mentali di Modena. 
L'uomo, che avrebbe agito in preda ad un raptus tale da lasciarlo sotto choc sul luogo del delitto fino all'arrivo dei Carabinieri della locale stazione che lo hanno immobilizzato ed arrestato, era già stato ricoverato per problemi mentali nel 2015. Una personalità sicuramente travagliata quella dell'uomo, descritto dai vicini come persona molto riservata, così come riservata era la famiglia nella quale l'uomo viveva nel vicolo nei pressi della principale piazza del paese prima con lo zio (ambulante come lui in Italia da almeno una decina di anni) ed il fratello dello zio e, da gennaio, con la zia ed il cugino di 17 anni arrivati in Italia grazie al ricongiungimento famigliare. Il 32 enne accusato dell'efferato omicidio negli circa dieci anni di permanenza in Italia, aveva lavorato come operaio soltanto per qualche mese in modo regolare.

Ma è proprio sul contesto interno e intorno alla famiglia, soprattutto dopo l'arrivo in Italia della zia, che si concentra il lavoro degli inquirenti coordinati dal PM Graziano della Procura di Modena. La medicina legale fornirà il quadro completo che emergerà dalle analisi sul corpo della donna lunedì, ma la dinamica dell'omicidio emersa dalla scena del crimine è chiara. La donna sarebbe stata colpita da una trentina di coltellate, di cui tre alla gola ed le altre all'addome e alla schiena, quasi a sottolineare un folle accanimento sul corpo della donna. Un'azione brutale ed improvvisa commessa con un coltello da cucina a quanto pare mentre la donna era intenta ai fornelli. Un raptus che dalle testimonianze dei vicini non sarebbe stato anticipato da nessun litigio. In quel momento in casa c'erano solo l'omicida e la sua vittima. A dare l'allarme il figlio di lei di 17 anni, rincasato poco dopo il delitto. Dato l'allarme i Carabinieri sono intervenuti mentre l'uomo era ancora in casa. I militari lo avrebbero visto ancora con il coltello in mano.  

Gi.Ga.

Foto: TvQui Modena

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Rintracciata la mamma scomparsa col figlio: è in Romania
La Provincia
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:35732
La mappa dei contagi nel modenese: 9 casi in città, 3 casi a Polinago
La Provincia
17 Aprile 2020 - 18:18- Visite:23893
'Castelvetro, i miei cani avvelenati e uccisi nel cortile di casa'
La Provincia
21 Agosto 2020 - 12:05- Visite:20668
AeC, la moglie di Muzzarelli nel collegio dei revisori
Quelli di Prima
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:20105
Coronavirus, la mappa dei contagi: 21 casi a Modena e 9 a Maranello
La Provincia
16 Marzo 2020 - 18:11- Visite:16799
Coronavirus, la mappa dei nuovi casi: 7 a Fiorano e 13 a Modena
Societa'
14 Marzo 2020 - 17:43- Visite:16558
La Nera - Articoli Recenti
Modena: blitz in casa dello ..
Shaboo, cocaina, eroina, dieci telefoni e migliaia di euro in contanti nell'appartamento ..
01 Dicembre 2020 - 10:31- Visite:394
Rissa con spranghe in azienda: ..
I quattro si sono colpiti con spranghe e tubi di ferro all'interno di un'azienda agricola ..
29 Novembre 2020 - 11:55- Visite:1224
Castelfranco, albanese picchia ..
Nel corso dell’aggressione, la donna aveva riportato lesioni per alcuni giorni di prognosi
29 Novembre 2020 - 11:50- Visite:1771
Carpi: pugni, schiaffi e calci alla ..
All’uomo è stato vietato di avvicinarsi all’ex moglie, anch’essa marocchina, ..
28 Novembre 2020 - 15:46- Visite:832


La Nera - Articoli più letti


L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33- Visite:163080
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00- Visite:61432
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14- Visite:47411
A1, incidente mortale a Modena: la ..
Lutto nell'intero mondo dell'autotrasporto. Tanti i colleghi di Andrea Sellitto che hanno ..
03 Maggio 2020 - 06:20- Visite:40308