Detenuto aggredisce poliziotti e medici e li colpisce col proprio sangue
Radio Birikina
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Radio Birikina
notiziarioLa Nera

Detenuto aggredisce poliziotti e medici e li colpisce col proprio sangue

La Pressa
Logo LaPressa.it

Gli agenti coinvolti sono stati sottoposti a visite mediche immediate e hanno ricevuto la necessaria profilassi


Detenuto aggredisce poliziotti e medici e li colpisce col proprio sangue
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Un detenuto ristretto nel carcere di Piacenza, ieri mattina ha aggredito sia il personale di Polizia Penitenziaria sia i medici e gli infermieri dell’infermeria, lanciando loro anche il proprio sangue che usciva dai tagli che si era procurato poco prima. Accompagnato in ospedale, ha aggredito anche i Poliziotti della scorta e gli altri medici ed infermieri'.

Lo riferisce il Coordinatore Regionale dell’Emilia Romagna, Santo Guercio: 'Sotto l'effetto di sostanze alcoliche, il detenuto, dopo essersi procurato dei tagli alle braccia, si è scagliato contro un agente di Polizia Penitenziaria che era accorso per accompagnarlo nell’infermeria del carcere, imbrattandolo del proprio sangue. La situazione è degenerata ulteriormente quando il detenuto è stato condotto in ospedale per le cure mediche. Anche in questa circostanza ha attaccato nuovamente i due agenti di scorta e il personale sanitario  del pronto soccorso, lanciando il proprio sangue sui presenti, colpendo nuovamente con il proprio sangue un agente al volto.

Solamente l'intervento tempestivo e la professionalità del personale di Polizia Penitenziaria, supportato dai sanitari, ha permesso di contenere la violenza del detenuto e di evitare conseguenze ancora più gravi. Gli agenti coinvolti sono stati sottoposti a visite mediche immediate e hanno ricevuto la necessaria profilassi'.

Mirko Manna, della Fp Cgil Nazionale, interviene sottolineando la precarietà e l'inadeguatezza delle strutture carcerarie italiane, con particolare riferimento a Piacenza, che rappresenta un esempio evidente delle difficoltà che l'Amministrazione Penitenziaria incontra nel gestire situazioni critiche. Manna richiama l'attenzione sulla necessità urgente di assumere almeno 8.000 nuove unità di personale di Polizia Penitenziaria e critica la mancanza di azioni concrete da parte del Governo.

La Fp Cgil sottolinea l'importanza di dotare il personale di regole chiare e procedure ben definite per gestire tali emergenze, come già discusso in un recente incontro con il Ministro Nordio e altre figure dell'amministrazione penitenziaria. È fondamentale investire nella sicurezza degli istituti penitenziari per prevenire eventi simili in futuro.
In conclusione, la Fp Cgil Polizia Penitenziaria chiede un intervento immediato del Governo per garantire la sicurezza del personale, attraverso misure adeguate e un potenziamento dell'organico. La sicurezza nelle carceri non può più essere rimandata.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Udicon
La Nera - Articoli Recenti
Bologna, intercettati 2 milioni di valuta non dichiarata in aeroporto
La maggior parte dei trasgressori, ha estinto la violazione avvalendosi dell’istituto ..
10 Giugno 2024 - 09:03
Malore improvviso, muore a 55 anni al Castello di Matilde di Canossa
Stefano Dondi, 55enne di Cognento, è morto stroncato da un malore mentre si trovava insieme..
10 Giugno 2024 - 08:16
Omicidio a Bibbiano: italiano accoltella a morte 61enne albanese
Al momento dell'arresto una trentina di persone hanno cercato di linciare l'arrestato, ..
08 Giugno 2024 - 08:14
Molesta l'ex compagno: donna arrestata per atti persecutori
Minacce e aggressioni fisiche anche sul luogo di lavoro. L'uomo con il quale aveva avuto una..
07 Giugno 2024 - 17:07
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati a persone malate e stupratori
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli elettrodi a mani e piedi dei bimbi
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39