Fece cadere bimbo dalla finestra: baby sitter patteggia 4 anni e 5 mesi
GIFFI NOLEGGI
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
notiziarioLa Nera

Fece cadere bimbo dalla finestra: baby sitter patteggia 4 anni e 5 mesi

La Pressa
Logo LaPressa.it

La donna, Monica Santi, aveva confessato di averlo fatto cadere, non riuscendo però a dare una spiegazione razionale al gesto compiuto


Fece cadere bimbo dalla finestra: baby sitter patteggia 4 anni e 5 mesi
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

La baby sitter di 32 anni di Carpi che il 31 maggio dello scorso anno fece cadere dalla finestra di una abitazione di Soliera un bimbo di 13 mesi di cui si stava occupando ha patteggiato una pena di 4 anni e 5 mesi a fronte di un capo d'imputazione che la vedeva accusata di tentato omicidio.
Il bambino era caduto da un'altezza di circa tre metri e le sue condizioni erano apparse subito gravi.

La donna, Monica Santi, aveva confessato di averlo fatto cadere, non riuscendo però a dare una spiegazione razionale al gesto compiuto, riferendo di una sorta di stato di catalessi in un momento esistenziale per lei difficile. Sottoposta ad una perizia psichiatrica, alla 32enne era stato riconosciuto un vizio parziale di mente il giorno del fatto, il che comunque non le avrebbe impedito di affrontare il procedimento penale.

Attualmente era gli arresti domiciliari all'interno di una comunità, dove, presumibilmente, rimarrà per il resto della pena.

'La difesa è soddisfatta del risultato processuale perché è stata riconosciuta la prevalenza delle attenuanti rispetto alle aggravanti - afferma l'avvocato che ha assistito la baby sitter carpigiana, Francesca Neri (nella foto) -. L'imputata ha tenuto un comportamento resipiscente offrendo spontaneamente alla famiglia del bambino una somma minima, ma significativa, frutto dei propri risparmi come forma di risarcimento'. Oggi il bambino non è più in pericolo di vita.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Whatsapp
La Nera - Articoli Recenti
Gp di Imola, la Finanza scopre biglietti falsi per 200mila euro
Sono state intercettate 1.300 persone, in possesso di biglietti di ingresso non validi
22 Maggio 2024 - 10:18
Carpi, arrestato il 'picchiatore' della banda dei pakistani AK-47
Azioni violente che si sono poi concretizzate in spedizioni punitive e pestaggi con coltello..
21 Maggio 2024 - 16:07
Camion si ribalta in A1 per esplosione di pneumatico: traffico bloccato
La polizia stradale, giunta sul posto insieme ai sanitari 118, sta procedendo alla pesa del ..
20 Maggio 2024 - 12:52
Anzola Emilia, vigilessa uccisa da un colpo di pistola
Lo sparo è partito dalla pistola di ordinanza di un collega, Giampiero Gualandi, ex ..
17 Maggio 2024 - 01:03
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati a persone malate e stupratori
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli elettrodi a mani e piedi dei bimbi
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39