Furti a Modena, denunciati 5 pakistani e due tunisini. Tra loro anche minorenni
GIFFI NOLEGGI
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
notiziarioLa Nera

Furti a Modena, denunciati 5 pakistani e due tunisini. Tra loro anche minorenni

La Pressa
Logo LaPressa.it

I cinque cittadini pakistani, due dei quali minorenni avevano tentato un furto in una abitazione


Furti a Modena, denunciati 5 pakistani e due tunisini. Tra loro anche minorenni
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Doppio intervento, ieri pomeriggio, della Squadra Volante contro i furti, 7 le persone denunciate.
Il primo intervento, alle 13 in zona Canaletto. Gli sono intervenuti nei pressi di un’abitazione, la cui proprietaria aveva sorpreso cinque giovani all’interno dell’area cortiliva, uno dei quali aveva tentato di entrare in casa da una porta finestra posta al piano terra. I ragazzi si erano poi dati alla fuga verso l’argine del Fiume Secchia.
L’intervento ha permesso di individuare e raggiungere, nonostante si trovassero in aperta campagna, i cinque ragazzi, corrispondenti alla descrizione fornita dalla vittima, i quali avevano cercato di nascondersi tra la folta vegetazione.
I cinque, cittadini pakistani, due dei quali minorenni, gli altri sotto i vent’anni, sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di tentato furto in abitazione aggravato in concorso.

Alle 17 altro intervento della Volante, che si era portata in via Morane, nei pressi del Centro Commerciale, dove era stata segnalata la presenza di due persone sospette che si aggiravano tra le auto in sosta. Durante l’attività di perlustrazione della zona, gli agenti sono stati fermati da un signore che era appena stato derubato della propria bicicletta in via Pavia da due persone, la cui descrizione corrispondeva a quella fornita all’atto della segnalazione telefonica. Individuati in via Magenta, dove i due hanno abbandonato la bicicletta, gli agenti li hanno inseguiti, raggiunti e definitivamente fermati in via Pier Santi Mattarella.

Entrambi cittadini tunisini, di 18 e 31 anni, sono stati denunciati per tentato furto in concorso. I due stranieri sono stati anche denunciati per il reato di ingresso e soggiorno illegale sul territorio nazionale. La loro posizione è ora la vaglio dell’Ufficio Immigrazione.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Whatsapp
La Nera - Articoli Recenti
Camion si ribalta in A1 per esplosione di pneumatico: traffico bloccato
La polizia stradale, giunta sul posto insieme ai sanitari 118, sta procedendo alla pesa del ..
20 Maggio 2024 - 12:52
Anzola Emilia, vigilessa uccisa da un colpo di pistola
Lo sparo è partito dalla pistola di ordinanza di un collega, Giampiero Gualandi, ex ..
17 Maggio 2024 - 01:03
Correggio, bus Seta in fiamme: 80 passeggeri a bordo. Tutti illesi
'Il mezzo si trova ora nel deposito Seta di via del Chionso a Reggio Emilia, dove verrà ..
15 Maggio 2024 - 12:52
Sequestro da 550mila euro per la banda pakistana AK-47 Carpi
Tre cittadini pachistani residenti a Carpi, indagati per reati fiscali e autoriciclaggio
15 Maggio 2024 - 10:59
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati a persone malate e stupratori
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli elettrodi a mani e piedi dei bimbi
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39