La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
notiziarioLa Nera

'Incidente a operaia nigeriana a Italpizza, ecco qua la flessibilità'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Dura presa di posizione di Cgil, Cisl e Uil a Modena, sull'incidente avvenuto l'altro ieri nel piazzale dell'azienda Italpizza di San Donnino


'Incidente a operaia nigeriana a Italpizza, ecco qua la flessibilità'

Dura presa di posizione di Cgil, Cisl e Uil a Modena, sull'incidente avvenuto l'altro ieri nel piazzale dell'azienda Italpizza di San Donnino, dove una giovane addetta nigeriana è stata colpita da un muletto in manovra, fortunatamente riportando soltanto escoriazioni superficiali. Un episodio che, per quanto banale nelle conseguenze per la salute della lavoratrice coinvolta, ha scatenato la replica delle sigle sindacali che lo ritengono conseguenza 'delle nuova organizzazione del lavoro che si sta insediando in molte aziende del territorio modenese', che sono ormai 'completamente appaltate a cooperative di lavoratori, per lo piu' stranieri, giovani, precari, addetti a mansioni in luoghi di lavoro con rischi elevati'.

Si 'estremizzano le condizioni di lavoro - è la denuncia dei sindacati - all'insegna della massima flessibilità e della massima saturazione organizzativa possibile, incrementando cosi' i rischi connessi alle attività produttive nonche' i cosiddetti 'rischi da interferenza', come quello occorso alla lavoratrice. Il tutto in cambio di retribuzioni e applicazioni contrattuali assolutamente non adeguate'. Questa, continuano le tre organizzazioni, e' anche la fotografia di Italpizza, azienda in continua espansione per la quale recentemente e' stata deliberata una variante per l'ampliamento dello stabilimento che, ad oggi, occupa oltre 600 dipendenti, di cui il 90% in attività appaltate.

 'Questo e' un modello che, ci si dirà, è imposto dai fenomeni economici della contemporaneità e dalle sfide della globalizzazione- insistono le tre sigle- ma non e' certamente il modello che vorremmo per il nostro territorio e immaginiamo che non sia neanche il modello che le nostre istituzioni avevano in mente quando hanno sottoscritto nel 2014 il 'Patto per la crescita intelligente, sostenibile e inclusiva della città di Modena e del suo territorio' e richiamato appunto nella variante urbanistica prevista per l'ampliamento dello stabilimento Italpizza'. La verità, secondo i sindacati, è invece che, come spesso succede in queste situazioni, 'si tratta di un'azienda che ha deciso di puntare tutto sugli appalti di lavorazioni e sulla flessibilita' degli orari di lavoro, non garantendo, attraverso questa catena di esternalizzazioni e di vera e propria deresponsabilizzazione di impresa, retribuzioni adeguate agli operatori (veri artefici e custodi di questa produzione tipicamente 'made in Italy') e condizioni di lavoro rispettose, con conseguente aumento dei margini di rischio per le persone impiegate'.

L'auspicio dei confederali e' infine 'che la ragazza possa riprendersi velocemente e che la medicina del lavoro verifichi le responsabilita' in un cantiere dove numerose sono le interferenze tra le attivita' in appalto: attivita' logistiche e attivita' di produzione di pizze, che ogni qualche anno passano da una cooperativa all'altra'.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.
Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazion..   Continua >>


Profilo Facebook di Redazione La Pressa Profilo Twitter di Redazione La Pressa Profilo Linkedin di Redazione La Pressa Profilo Instagram di Redazione La Pressa Indirizzo Email di Redazione La Pressa 




Articoli Correlati


Farmacie comunali, Coop Alleanza 3.0 in crisi ora vuol vendere
Economia
12 Ottobre 2018 - 17:33- Visite:17919
Sinistra Italiana, Italpizza sfrutta i lavoratori, ma il Pd la ..
Politica
15 Settembre 2017 - 23:12- Visite:13258
Art1: 'Castelfrigo porta le nuove schiavitù sulle nostre tavole'
Economia
28 Ottobre 2017 - 11:05- Visite:12958
Lutto nel mondo sindacale, è morto a 51 anni Claudio Zucchi
La Nera
23 Ottobre 2017 - 12:24- Visite:11724
Sciopero generale autotrasportatori, consegne bloccate per due giorni
Trasporti e dintorni
29 Ottobre 2017 - 22:43- Visite:11497
Feste dell'Unità in tracollo e il Pd modenese del 'tutti zitti'
Il Punto
16 Settembre 2017 - 11:16- Visite:11317
La Nera - Articoli Recenti
'Attenzione c'è una bomba in Comune', ..
A Cavezzo, individuato dai Carabinieri è accusato di procurato allarme. ..
23 Settembre 2019 - 13:30- Visite:123
Novi, due anni di violenza su moglie e ..
Si tratta di un 55enne nordafricano al quale i Carabinieri, su disposizione..
23 Settembre 2019 - 01:24- Visite:119
'Ecco tutti i legami tra la sinistra e ..
Bignami (Fdi): 'E poi ci sono i nostri soldi, usati dalla Regione Emilia ..
22 Settembre 2019 - 20:30- Visite:1377
Bibbiano, giudici su Carletti (Pd): ..
'Emerge la volontà di proseguire la sua carica di sindaco di Bibbiano con ..
21 Settembre 2019 - 18:44- Visite:1002


La Nera - Articoli più letti


L'orrore di Reggio: bambini affidati a ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da ..
28 Giugno 2019 - 09:33- Visite:120833
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando..
29 Luglio 2019 - 07:00- Visite:53856
Camionista non in regola con Adr: 30 ..
Al camionista è stata anche ritirata immediatamente la patente e ulteriore..
22 Marzo 2018 - 14:56- Visite:37571
'Bibbiano: se fossi stata più lucida ..
'Monopoli e Anghinolfi partivano sempre dal punto di partenza che i minori ..
08 Agosto 2019 - 00:30- Visite:36141

Feed RSS La Pressa

Contattaci

Feed RSS La Pressa

Contattaci