La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
notiziarioLa Nera

Indagine Carpi, così i carabinieri hanno 'disturbato i manovratori'

Data: / Categoria: La Nera
Autore:
La Pressa
Logo LaPressa.it

'La Mangiafuoco story ha ancora tanti punti oscuri e si collega ad altre vicende per le quali sono ancora in corso attività di investigazione'


Indagine Carpi, così i carabinieri hanno 'disturbato i manovratori'

'Una storia di malaffari, di malversazioni, di commistioni tra pubblica amministrazione, imprenditoria privata e clero'. Comincia così la premessa degli atti di chiusura indagine del 'Carpigate' carpigiano. Una premessa firmata dal comandante Alessandro Iacovelli e che merita di essere riportata per dare una cornice a quanto da giorni La Pressa sta pubblicando in esclusiva.

'Una gestione quantomeno disinvolta della cosa pubblica, monitorata attraverso le investigazioni durante un periodo assai esteso durante il quale, per ogni condotta censurata, si è evidenziato un unico denominatore comune: la piaga della corruzione - nelle sue varie declinazioni - e della sopraffazione, ispiratrice dei comportamenti di politici, dipendenti pubblici, presbiteri e faccendieri il cui quotidiano atteggiarsi è stato animato dalla sola brama di potere e dalla ingordigia per i beni materiali. Questo il filo conduttore di una indagine che farà luce, almeno in parte, su uno spaccato serio ed inquietante della collettività carpigiana'.

'Basterebbe infatti captare qualche mormorazione che fluttua nell'aria per cogliere gli aspetti di un disagio sociale che affonda le sue radici nel tempo e che, complice una sospetta assuefazione, oramai fa parte dell'ambiente essendone divenuto, così come i prati e i campanili, un elemento costitutivo dell'arredo urbano. Tuttavia, ancorchè non immediatamente intelleggibili, esso ha avuto il paradossale merito di avere risvegliato negli operatori della giustizia una tensione non comune che è stata canalizzata con particolare attenzione verso questo mondo sommerso, vasto, insidioso, a tratti impalpabile. Gli operatori anzidetti hanno iniziato e continuato a ricercare i colpevoli di delitti biechi e codardi, investigando tra l'omertà della gente, opportunatamente 'sintonizzata' dai più grandi e per questo, colmi di esperienza, più disinvolti e bigotti, tutti spinti dalla potenza del denaro e dal germe della sopraffazione, che si  sono mossi frenticamente facendo da sfondo a questa vicenda'.

'Ma quello che è ancora più grave è il ruolo esercitato nel perfezionamento del disegno di talune di queste persone, conosciute ed ammirate, e per questo talvolta emulate, capaci di sobillare l'interlocutore di turno dissimulando la frustrazione come forza, la rabbia come talento, l'inadeguatezza come novità, coinvolgendole nel mercimonio della pubblica funzione. Sarà proprio per il miscuglio di fastidio per l'argomento e per l'intolleranza di molti di questi che in diverse occasioni, nondimeno, è sembrata calare una lastra tombale quasi a chiudere per sempre l'argomento. Si sa che i manovratori, per natura loro, non gradiscono esser disturbati'.
'La maggior parte, tra indagati e persone informate sui fatti, sono personaggi del luogo che gravitavano attorno alle medesime sfere di potere: l'amministrazione comunale e la diocesi. Il che ha enormemente complicato le indagini che si sono snodate, per questo, attraverso una cospicua attività di ricerca, di riscontro e di osservazione latente resasi necessaria dalla congenita impermeabilità di taluni ambienti - chiudono i carabinieri -. La mangiafuoco story, tuttavia presenta ancora molti punti oscuri e si collega direttamente ad altre vicende, altrettanto misteriose e difficilmente decifrabili, per le quali sono ancora in corso attività di investigazione. Ne scaturisce uno spaccato estremamente inquietante della realtà carpigiana, su cui occorre attentamente meditare'. 'La contaminazione della pubblica amministrazione è un universo che sfugge ai vecchi clichè, alle letture tradizionali, alle rappresentazioni di comodo. Cercare di descrivere una attività criminale che riduce al minimo le sue esternazioni, che costituisce un impalpabile sistema di alleanze, che si interroga e si confronta per mantenere - ad ogni costo - il potere di cui si adorna, è impresa assai ardua'.

Nella foto il comandante dei carabinieri di Carpi, Alessandro Iacovelli



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione poli..   Continua >>


Profilo Facebook di Redazione La Pressa Profilo Google+ di Redazione La Pressa Profilo Twitter di Redazione La Pressa Profilo Linkedin di Redazione La Pressa Profilo Instagram di Redazione La Pressa Indirizzo Email di Redazione La Pressa 


Articoli Correlati


'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:126908
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:84976
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:42212
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Parola d'Autore
31 Agosto 2018 - 11:38- Visite:37678
Grandinata devastante su Modena: danni alle auto e alberi abbattuti
La Nera
22 Giugno 2019 - 15:59- Visite:33800
M5S: 'Lavoro festivo, ridare diritti ai lavoratori del commercio'
Politica
27 Marzo 2018 - 15:08- Visite:32611
La Nera - Articoli Recenti
Aemilia, le motivazioni: 'Ndrangheta a ..
'Dietro ai singoli affari è possibile vedere scolpito il rapporto tra il ..
19 Luglio 2019 - 08:46- Visite:80
San Cesario, rogo al ristorante dei ..
L'incendio è divampato poco fa. Distrutto il ripostiglio per la legna. Sul..
18 Luglio 2019 - 20:21- Visite:729
Mafia nigeriana, smantellata cupola ..
A Modena, ad esempio, a fine luglio dell'anno scorso ci fu un'aggressione ..
18 Luglio 2019 - 15:14- Visite:496
Angeli e demoni, revocati domiciliari al..
Non è più agli arresti domiciliari Claudio Foti, 68 anni. Ora ha solo ..
18 Luglio 2019 - 15:04- Visite:1387

Contattaci

La Nera - Articoli più letti


L'orrore di Reggio: bambini affidati a ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da ..
28 Giugno 2019 - 09:33- Visite:67442
Camionista non in regola con Adr: 30 ..
Al camionista è stata anche ritirata immediatamente la patente e ulteriore..
22 Marzo 2018 - 14:56- Visite:37237
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ..
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto ..
18 Febbraio 2018 - 22:39- Visite:34635

Feed RSS La Pressa

Contattaci

Feed RSS La Pressa

Contattaci