La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Nera

Modena: Covid, albanesi giocavano a carte nel bar. Locale chiuso

La Pressa
Logo LaPressa.it

Sospeso anche un laboratorio di gastronomia per la preparazione di pasti a domicilio per conto di un importante marchio di ristorazione


Modena: Covid, albanesi giocavano a carte nel bar. Locale chiuso

La polizia ha notificato altre 5 contravvenzioni ad esercizi commerciali in centro a Modena e ai frequentatori per violazioni alla normativa emanata per fronteggiare il coronavirus.

In particolare, alcuni giorni fa la polizia ha fatto ingresso in un laboratorio di gastronomia per la preparazione di pasti a domicilio per conto di un importante marchio di ristorazione, ispezionando tra l’altro le cucine. Sono stati identificati 10 lavoratori in uno spazio comunque angusto e privo della necessaria segnaletica indicante le postazioni di lavoro e le distanze da mantenere, nonché la mancata creazione di percorsi idonei ad evitare che gli addetti potessero entrare in contatto tra loro negli spostamenti necessitati dall’attività lavorativa.

L’attività del laboratorio è stata sospesa per 2 giorni, indicando le modalità a cui attenersi per riprendere il lavoro in tutta sicurezza, irrogando altresì alla società proprietaria della gastronomia la contravvenzione per la violazione prevista dal Dpm del 10 aprile per il mancato rispetto della distanza di 1 metro.

Nella serata di ieri, inoltre, agenti della Volante hanno verbalizzato altre contravvenzioni a tre avventori e al titolare di un bar per violazione al divieto di somministrazione alimenti e bevande previsto per quella tipologia di esercizi. Gli agenti in servizio di pattugliamento, insospettiti dalla serranda aperta a metà, hanno fatto irruzione in un bar del centro storico della città e trovavano 3 cittadini di origine albanese intenti a giocare a carte e consumare bevande fornite dalla titolare, una donna di origine cinese. Di fronte alle motivazioni pretestuose e palesemente false – i presenti dichiaravano infatti di essere all’interno per dei lavori di tinteggiatura di cui però non v’era traccia - venivano verbalizzate tre contravvenzioni nei loro confronti. Gli uomini della polizia hanno sanzionato la donna cinese per la mancata chiusura e hanno inoltrato il verbale alla Prefettura per la valutazione del periodo di sospensione della licenza.        


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144805
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122252
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103208
Modena in zona rossa: cosa prevede la bozza del decreto
Societa'
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67759
La pandemia globale di Coronavirus? Simulata nel 2019
Oltre Modena
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:67149
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:55547
La Nera - Articoli Recenti
Non rientra nella casa lavoro e ..
Bloccata dalla Polizia di Stato la fuga di un 63enne calabrese. Non aveva rispettato le ..
14 Settembre 2020 - 11:55- Visite:166
Con bastone e coltello rapinarono due..
In carcere un 28enne marocchino con precedenti ed un 29enne tunisino, ricercato senza fissa ..
13 Settembre 2020 - 15:43- Visite:357
Giardini ducali, dal tramonto ..
Aggressioni e minacce con coltello tra bivacchi abusivi di spacciatori e senza fissa dimora...
13 Settembre 2020 - 07:51- Visite:982
Frassinoro, 24enne del Gambia occupa ..
L'uomo, senza fissa dimora e con precedenti di polizia, si era abusivamente introdotto nella..
12 Settembre 2020 - 14:48- Visite:1180


La Nera - Articoli più letti


L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33- Visite:162292
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00- Visite:60707
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14- Visite:46861
A1, incidente mortale a Modena: la ..
Lutto nell'intero mondo dell'autotrasporto. Tanti i colleghi di Andrea Sellitto che hanno ..
03 Maggio 2020 - 06:20- Visite:39836