Modena, prima applicazione del Decreto Caivano su due minori tunisini
Radio Birikina
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Radio Birikina
notiziarioLa Nera

Modena, prima applicazione del Decreto Caivano su due minori tunisini

La Pressa
Logo LaPressa.it

A seguito di un intervento nella notte tra il 24 e il 25 settembre dalla Volante, allertata per una lite all’interno di una struttura di accoglienza minori


Modena, prima applicazione del Decreto Caivano su due minori tunisini
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Questa mattina il questore di Modena ha emesso un avviso orale nei confronti di due minori tunisini – già noti alla polizia – dando così una prima applicazione alle modifiche apportate dal Decreto Caivano, che consentono di applicare la misura di prevenzione anche ai minorenni ultra 14enni.
In particolare, la vicenda prende origine da un intervento effettuato nella notte tra il 24 e il 25 settembre dalla Squadra Volante, allertata per una lite all’interno di una struttura di accoglienza minori a Modena. Giunti sul posto, gli agenti procedevano all’identificazione dei minori – 4 cittadini pakistani, 3 cittadini tunisini e un cittadino marocchino, di età compresa tra i 16 e i 17 anni – i quali venivano accompagnati in Questura e denunciati per rissa e uno dei ragazzi tunisini anche per ricettazione, poiché in possesso di un cellulare risultato rubato.
Messi a disposizione della Divisione Anticrimine è stato emesso nei confronti di due di questi l'avviso orale. L’atto viene comunicato, come previsto dalla normativa, alla presenza di un genitore o di un esercente la responsabilità genitoriale.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Udicon
La Nera - Articoli Recenti
Istigò al suicidio un 50enne con ricatto sessuale: arrestato
L'indagine è partita il 28 agosto 2023 a seguito del rinvenimento del cadavere di un uomo ..
11 Luglio 2024 - 12:32
Finale Emilia, esplode un colpo di pistola dopo una lite: denunciato
L’imitazione dell’arma è stata sottoposta a sequestro
10 Luglio 2024 - 16:21
Mirandola: a sei anni rischia di morire in piscina
Questa mattina. Il bambino aveva smesso di respirare. Da accertare le cause. Trasportato al ..
09 Luglio 2024 - 21:53
Camposanto, morte di Laila: condanna a tre anni e sei mesi
E' la condanna decisa dal tribunale di Modena per Jacopo Setti, delegato alla sicurezza ..
09 Luglio 2024 - 17:28
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati a persone malate e stupratori
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli elettrodi a mani e piedi dei bimbi
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39