Modena, scoperto bed and breakfast totalmente abusivo
Radio Birikina
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Radio Birikina
notiziarioLa Nera

Modena, scoperto bed and breakfast totalmente abusivo

La Pressa
Logo LaPressa.it

Pubblicizzato dal 2018 ma i titolari, una 63enne e un 57enne modenesi, non avevano però presentato la Segnalazione certificata di inizio attività


Modena, scoperto bed and breakfast totalmente abusivo
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Era sconosciuto al fisco un bed and breakfast della zona dell’Area nord della città finito nelle scorse settimane al centro degli accertamenti del nucleo Antievasione tributaria della Polizia locale di Modena. Il b&b è stato scoperto dagli operatori del Quartiere 2 durante le attività di presidio del territorio e, una volta avviate le verifiche, è emersa l’attività di “house” prenotabile tramite alcune piattaforme online su cui peraltro l’appartamento era pubblicizzato sin dal 2018 con due differenti denominazioni. I titolari, una 63enne e un 57enne modenesi, non avevano però presentato negli uffici comunali la Segnalazione certificata di inizio attività (Scia), necessaria per le strutture ricettive.

Alla luce della mancanza dei permessi, per la 63enne e il 57enne sono scattate due sanzioni da 500 euro, una per ciascuna denominazione del b&b, per un totale di mille euro; inoltre, sono stati informati i servizi comunali che si occupano di verificare il pagamento delle imposte comunali di Tari e Imu e dell’Imposta di soggiorno, il cui eventuale mancato versamento potrà far scattare il recupero delle somme da parte dell’Amministrazione.

Infine, della vicenda è stata informata l’Agenzia delle entrate, attraverso un’informativa, per l’approfondimento su possibili condotte evasive.

L’episodio del b&b è solo uno dei numerosi casi trattati dal nucleo Antievasione tributaria della Polizia locale, che si occupa di evasione ed elusione fiscale e contributiva, concentrandosi in particolare sulle imposte comunali. Sempre nelle scorse settimane gli operatori del Comando di via Galilei hanno scoperto, infatti, un appartamento affittato in “nero” nella zona di piazzale Risorgimento. L’alloggio, di proprietà di un 48enne modenese, era stato dato in locazione a tre cittadini senza stipulare il regolare contratto di affitto e senza informare la Questura entro 48 ore dall’insediamento delle persone, come previsto dalla normativa di pubblica sicurezza. Per l’uomo, quindi, è scattata una sanzione amministrativa da 900 euro e pure in questa circostanza sono in corso accertamenti finalizzati ad accertare il versamento di Tari e Imu.

I due casi confermano l’attenzione dell’Amministrazione comunale nei confronti del contrasto al fenomeno dell’abusivismo nel settore degli alloggi temporanei, anche in funzione dell’incremento dei flussi turistici che dopo il Covid stanno interessando il territorio modenese. I controlli rigorosi svolti dalla Polizia locale vanno infatti a garanzia dei clienti, le persone che scelgono di visitare Modena con la consapevolezza di poter usufruire di un’offerta ricettiva regolare e di qualità, ma sono volti anche a prevenire possibili situazioni di concorrenza sleale nel mercato di un settore in crescita.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Udicon
La Nera - Articoli Recenti
Bologna, intercettati 2 milioni di valuta non dichiarata in aeroporto
La maggior parte dei trasgressori, ha estinto la violazione avvalendosi dell’istituto ..
10 Giugno 2024 - 09:03
Malore improvviso, muore a 55 anni al Castello di Matilde di Canossa
Stefano Dondi, 55enne di Cognento, è morto stroncato da un malore mentre si trovava insieme..
10 Giugno 2024 - 08:16
Omicidio a Bibbiano: italiano accoltella a morte 61enne albanese
Al momento dell'arresto una trentina di persone hanno cercato di linciare l'arrestato, ..
08 Giugno 2024 - 08:14
Molesta l'ex compagno: donna arrestata per atti persecutori
Minacce e aggressioni fisiche anche sul luogo di lavoro. L'uomo con il quale aveva avuto una..
07 Giugno 2024 - 17:07
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati a persone malate e stupratori
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli elettrodi a mani e piedi dei bimbi
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39