GIFFI NOLEGGI
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
notiziarioLa Nera

Rapina in stazione a Modena, giovane accoltella 17enne sul bus

La Pressa
Logo LaPressa.it

L'autista del bus ha fermato il mezzo per far scendere i passeggeri: la polizia locale ha bloccato l'aggressore recuperando l'arma usata


Rapina in stazione a Modena, giovane accoltella 17enne sul bus
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Gravissimo episodio oggi pomeriggio intorno alle 14.30 a bordo di un bus Seta. Un giovane italiano (non straniero come in un primo tempo emerso), ha accoltellato uno studente minorenne sull'autobus Modena-Pavullo. Alla base della violenza vi sarebbe un tentativo di rapina. L'episodio è avvenuto nei pressi della stazione di Modena. La vittima è stata colpita col coltello al volto e alla gola.
L'autista del bus ha fermato il mezzo per far scendere i passeggeri: la polizia locale ha bloccato l'aggressore recuperando l'arma. Il giovane ferito è stato trasportato in ospedale. Le sue condizioni sono gravi.

'L'accoltellameto avvenuto oggi a bordo dell'autobus in stazione delle corriere è un fatto gravissimo, sono diversi anni che la nostra organizzazione sindacale denuncia la scarsa sicurezza nella zona della stazione delle corriere, come ribadito piu volte c'è bisogno di un presidio fisso che faccia da deterrente in zona, per la salvaguardia degli utenti degli operatori d'esercizio e dei beni aziendali' - così Luigi Sorrentino del sindacato Orsa.

'Esprimiamo massima solidarietà alla famiglia del ragazzo coinvolto e all'autista che suo malgrado si è trovato a gestire una situazione gravissima'.

'Poco fa ho ricevuto, tra le altre, una telefonata da parte di un genitore il cui figlio ben conosce la vittima della rapina degenerata in un accoltellamento sull'autobus - commenta il capogruppo Fi in Provincia di Modena, Antonio Platis -. Raccolgo le paure delle famiglie i cui figli tutti i giorni, per ragioni di studio, sono costretti a prendere il bus. Mi dicono siano numerosi gli episodi di rapine e furti. Questa volta, purtroppo, il rifiuto da parte del giovane di consegnare il portafogli ha portato ad una violenta reazione dell'aggressore, culminata con l'accoltellamento. È necessario intervenire con fermezza per ripulire la città. Gli anni di lassismo di questa sinistra sui temi sicurezza e immigrazione hanno un peso evidente'.

La nota dell'azienda
'Seta esprime la più ferma condanna per il grave ed ingiustificabile episodio di violenza avvenuto questo pomeriggio alle 14:30 circa in Largo Aldo Moro a Modena, su un mezzo che era appena partito dall’Autostazione e stava prestando servizio sulla linea extraurbana 820 Modena-Maranello-Serramazzoni-Pavullo. Dopo la partenza il mezzo aveva percorso solo poche centinaia di metri: stava percorrendo viale Molza quando a bordo si è scatenato il panico tra i passeggeri (circa 50 persone, perlopiù studenti che facevano rientro a casa dopo la giornata di scuola), a causa di accoltellamento avvenuto tra due giovani che occupavano le ultime file del bus. L’autista, vista la situazione di potenziale pericolo, ha immediatamente interrotto la corsa ed ha aperto le porte del mezzo per far scendere in sicurezza i passeggeri, quindi ha contattato la sala operativa di Seta che ha immediatamente richiesto l’intervento delle Forze dell’ordine e del servizio 118'.
L’episodio ha comportato il prolungato fermo del mezzo; la corsa della linea 820 è ripresa dopo circa 30 minuti grazie ad un mezzo sostitutivo fatto arrivare dal deposito aziendale di Strada Sant’Anna. Seta si riserva di adottare ogni eventuale azione a tutela degli utenti e del proprio personale, con particolare riferimento al reato di interruzione di pubblico servizio. La dinamica dei fatti e, soprattutto, l’identità dei soggetti responsabili potranno essere accertate grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza di cui è dotato l’autobus, che sono già state messe a disposizione delle Forze dell’Ordine per le opportune procedure di indagine.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni
Articoli Correlati
Modena, la Valvox compie 50 anni
Economia
04 Marzo 2024 - 16:13
Modena, anonimo pareggio con lo Spezia
Sport
25 Febbraio 2024 - 18:48

Whatsapp
La Nera - Articoli Recenti
Neonata morta al Ramazzini, l'Ausl: ..
La dinamica sul tragico evento descritta dall'Ausl. La donna, in gravidanza fisiologica, ..
26 Febbraio 2024 - 16:50
Far west a Modena, colpiscono a colpi..
L’esplosione dei finestrini delle auto a provocato anche il ferimento dei due ragazzi a ..
26 Febbraio 2024 - 14:42
Incinta, si sente male, corsa da ..
La donna quasi al termine della gravidanza, sarebbe stata rimandata a casa dopo una visita, ..
26 Febbraio 2024 - 14:10
Modena, arrestato per spaccio un ..
Trovato in possesso di cocaina per un peso complessivo di 3,7 grammi, suddivisa in 14 dosi, ..
24 Febbraio 2024 - 14:46
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ..
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39