Ndrangheta, confiscati beni per 4,5 milioni di euro
Radio Birikina
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Radio Birikina
notiziarioLa Nera

Ndrangheta, confiscati beni per 4,5 milioni di euro

La Pressa
Logo LaPressa.it

Confiscate anche 17 società nelle provincie di Bologna, Modena, Parma, Catanzaro, Roma e Reggio Emilia


Ndrangheta, confiscati beni per 4,5 milioni di euro
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Una gigantesca 'lavanderia' di denaro sporco ottenuto con l'usura ai danni di diversi imprenditori cremonesi ed emiliani e poi ripulito attraverso società fasulle e professionisti conniventi. E' il contesto che inquadra l'ultimo provvedimento diretto contro il patrimonio della cosca di 'ndrangheta legata alla famiglia Grande Aracri di Cutro, avvenuto questa mattina tra il Veneto, l'Emilia-Romagna, il Lazio e la Calabria. La Guardia di Finanza di Cremona, nello specifico, ha definitivamente confiscato beni per 4,5 milioni, che si aggiungono ai 57 milioni sottratti negli anni scorsi all'organizzazione criminale. Diventano quindi da oggi proprietà dello Stato 36 immobili (tra case e alberghi) situati tra le province di Crotone, Reggio Emilia, Parma, Roma e Verona, 17 società di capitali (operanti nel settore dell’edilizia, logistica, consulenza alle imprese e ristorazione, nelle provincie di Bologna, Modena, Parma, Catanzaro, Roma e Reggio Emilia) e otto automezzi.

L'azione dei finanzieri di Cremona è scattata nell'ambito dell'operazione 'Demetra', poi confluita nella maxi inchiesta 'Aemilia', con epicentro a Reggio Emilia, partita nel 2015. A emettere il provvedimento di confisca odierno è stata la Corte d'Appello di Bologna, con la successiva conferma dalla Corte di Cassazione. Tutto è partito da un episodio di usura perpetrato ai danni di un imprenditore cremonese da parte di un usuraio piacentino. Gli approfondimenti investigativi delle Fiamme Gialle sui flussi finanziari hanno in seguito portato alla luce altre vittime tra diversi imprenditori emiliani, 'strozzati' dalla 'ndrangheta. La consorteria reimmetteva infine nel circuito legale i profitti illeciti, investendo in case, alberghi e società agricole, edili, immobiliari e di trasporto e logistica.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Udicon
La Nera - Articoli Recenti
Omicidio Anna Sviridenko, il Gip esclude al momento la premeditazione
Convalidato l'arresto di Andrea Paltrinieri e applicata la misura della custodia in carcere ..
13 Giugno 2024 - 17:04
Voto a Modena, Lega a muso duro: 'I partiti hanno pensato al proprio orticello'
'Qui non è solo questione di autocritica interna al partito, quanto di capire che coi ..
13 Giugno 2024 - 16:50
Bologna, attività di contrabbando: sequestro da 6,8 milioni di euro
Le stoffe grezze irregolarmente importate hanno un valore di 63 milioni. Provvedimenti di ..
12 Giugno 2024 - 18:23
Omicidio Anna Sviridenko: udienza di convalida arresto di Andrea Paltrinieri
Nel corso dell’udienza, protrattasi per alcune ore, l’uomo ha reso dichiarazioni e ..
12 Giugno 2024 - 18:06
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati a persone malate e stupratori
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli elettrodi a mani e piedi dei bimbi
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39