Neopatentata si allontana dopo l'incidente: individuata e denunciata
GIFFI NOLEGGI
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
MIRANDOLA CARLO BASSOLI SINDACO
articoliSocieta'

Neopatentata si allontana dopo l'incidente: individuata e denunciata

La Pressa
Logo LaPressa.it

La diciannovenne rintracciata dalla Polizia Locale era stata coinvolta in un sinistro con altre 3 auto e un ciclista 40enne rimasto lievemente ferito


Neopatentata si allontana dopo l'incidente: individuata e denunciata
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

L’automobilista 19enne rintracciata dalla Polizia locale. Nello schianto, avvenuto in via della Suore, coinvolte quattro auto e un ciclista 40enne, rimasto ferito in maniera lieve

Se ne è andata al volante della sua auto dopo un incidente stradale che, sebbene non l’abbia coinvolta direttamente, si presume sia avvenuto anche per ragioni riconducibili alla sua condotta alla guida. Per questo motivo un’automobilista 19enne, neo patentata, è stata denunciata dalla Polizia locale, che l’ha rintracciata poche ore dopo l’episodio, avvenuto intorno alle 20.30 di venerdì 24 febbraio in via delle Suore. Nello schianto, come è stato ricostruito nei giorni successivi, sono rimasti coinvolti cinque veicoli ed è rimasto ferito, in maniera lieve, un ciclista 40enne.

Sulla base dell’indagine dell’Infortunistica, la vicenda ha preso avvio dalla manovra della Fiat 500 condotta dalla 19enne.

L’auto stava procedendo su via delle Suore in direzione del centro storico e, giunta nelle vicinanze dell’incrocio con via Cassiani, si stava accingendo a svoltare a sinistra; nel frattempo sull’opposto senso di marcia stava viaggiando una Hyundai che, per evitare lo scontro frontale-laterale, si è spostata verso destra. In conseguenza di questo movimento, la vettura ha urtato una Dacia Duster, in sosta sul ciglio della strada, su cui era a bordo una 52enne. La Duster, sospinta in avanti, è andata a collidere con un’Alfa Romeo Giulietta, anch’essa ferma, al cui interno si trovava un 40enne; la Giulietta, a sua volta, è terminata contro una Toyota Yaris (in sosta e vuota) e contro la bicicletta di un 40enne che stava circolando su via delle Suore. Il ciclista è terminato a terra ed è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Baggiovara da un’ambulanza del 118.

Mentre hanno preso il via gli accertamenti finalizzati a determinare eventuali responsabilità dell’episodio da cui è nata la “catena” di tamponamenti, gli operatori della Polizia locale sono risaliti alla Fiat 500 e, quindi, alla 19enne, residente in città così come tutte le altre persone coinvolte nella vicenda. La giovane si è presentata al Comando, dove le è stata contestata la violazione penale dell’articolo 189 del Codice stradale che, in caso di incidente, prescrive l’obbligo di fermarsi e di prestare assistenza alle persone eventualmente ferite, punendo l’omissione di soccorso. Se dovesse essere riconosciuta responsabile dall’Autorità giudiziaria, rischia fino a tre anni di reclusione; nei suoi confronti potrebbero essere applicata pure la sospensione della patente per un periodo che può arrivare a cinque anni e la confisca del veicolo.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

CISL Emilia Centrale
Societa' - Articoli Recenti
Occhio alle truffe: appuntamento Consob e Codacons a Modena
Oggi alle 18 l'Auditorium Confcommercio di via Piave ospita l'evento 'Occhio alle truffe' ..
20 Maggio 2024 - 12:16
Lo spettacolo del Po in golena
La piena è ormai arrivata al mare e in queste ore ha attraversato il tratto veneto in ..
19 Maggio 2024 - 14:53
Dopo il disastro di Nonantola, studio Unimore per prevedere alluvioni
'Riusciremo per esempio a preannunciare quali case saranno allagate e quali rimarranno ..
18 Maggio 2024 - 12:12
E' morto il giornalista Franco Di Mare: un mese fa sua denuncia in tv
Un mese fa disse: 'Da inviato di guerra ho respirato amianto: sono sereno e non mollo, ma da..
17 Maggio 2024 - 18:01
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24