Picchiava la moglie, i vicini chiamano i carabinieri, uomo allontanato
Radio Birikina
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Radio Birikina
notiziarioLa Nera

Picchiava la moglie, i vicini chiamano i carabinieri, uomo allontanato

La Pressa
Logo LaPressa.it

Non potrà avvicinarsi a lei a meno di 500 metri l'uomo raggiunto dai carabinieri ieri sera in un appartamento a Vignola. I suoi spostamenti saranno monitorati dal braccialetto elettronico. A Carpi un altro arresto nei confronti di un uomo evaso dagli arresti domiciliari per incontrare la sua vittima


Picchiava la moglie, i vicini chiamano i carabinieri, uomo allontanato
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Provvedimento cautelare e restrittivo immediato nei confronti di un uomo accusato di lesioni personali aggravate nei confronti della moglie, alla quale ora non potrà più avvicinarsi per più di 500 metri, verificabili attraverso un braccialetto elettronico disposto per l'uomo. E' quello scattato ieri sera a seguito dell'intervento dei carabinieri di Vignola.
La misura è scaturita a seguito dell’intervento dei carabinieri presso l’abitazione dei coniugi, allertati da alcuni vicini di casa, che hanno sentito le urla della moglie e contattato immediatamente il 112. Obiettivo tutelare l’incolumità della parte offesa, che per le lesioni patite, è stata medicata e giudicata guaribile in 15 giorni.

Carpi: evade dagli arresti domiciliari per tentare di incontrare la persona offesa, arrestato

Il 19 dicembre scorso i carabinieri di Carpi hanno eseguito l’ordinanza di custodia in carcere, emessa dalla Corte d’Appello di Bologna nei confronti di un uomo, imputato di violenza sessuale ai danni di una minore, in sostituzione della misura degli arresti domiciliari alla quale lo stesso si trovava già sottoposto dal 2021 in attesa del processo d’Appello.


La misura è scaturita a seguito della denuncia della persona offesa, che una mattina del mese di novembre, un giorno prima della celebrazione dell’udienza d’Appello, ha visto l’uomo attenderla ad una fermata dell’autobus poco distante la sua abitazione, che le faceva cenno di raggiungerlo. La donna colta di sorpresa e molto spaventata, non lo ha avvicinato, ma è rientrata subito in casa per poi avvisare successivamente i Carabinieri, che hanno raccolto la sua denuncia e richiesto l’aggravamento della misura in atto degli arresti domiciliari. L’uomo è stato così condotto presso la Casa Circondariale di Modena, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Udicon
La Nera - Articoli Recenti
Si presenta ai Carabinieri: 'Ho il cadavere di mia moglie qui nel furgone'
l fatto ieri sera, al Comando provinciale di Modena. L'uomo, 48 anni, di Modena, è stato ..
11 Giugno 2024 - 12:09
Bologna, intercettati 2 milioni di valuta non dichiarata in aeroporto
La maggior parte dei trasgressori, ha estinto la violazione avvalendosi dell’istituto ..
10 Giugno 2024 - 09:03
Malore improvviso, muore a 55 anni al Castello di Matilde di Canossa
Stefano Dondi, 55enne di Cognento, è morto stroncato da un malore mentre si trovava insieme..
10 Giugno 2024 - 08:16
Omicidio a Bibbiano: italiano accoltella a morte 61enne albanese
Al momento dell'arresto una trentina di persone hanno cercato di linciare l'arrestato, ..
08 Giugno 2024 - 08:14
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati a persone malate e stupratori
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli elettrodi a mani e piedi dei bimbi
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39