Attestazione Idoneità Finanziaria per imprese di Autotrasporto Conto Terzi
Omnispower
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Attestazione Idoneità Finanziaria per imprese di Autotrasporto Conto Terzi
notiziarioLa Nera

Procuratore capo: 'Sentenza Casari è stata annullata per prescrizione'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'La Corte di Cassazione ha dichiarato prescritta l'istigazione alla corruzione per il decorso del tempo e non per insussistenza della condotta illecita'


Procuratore capo: 'Sentenza Casari è stata annullata per prescrizione'
'Sussistendo specifiche ragioni di interesse pubblico costituite dalla necessità di una corretta e fedele ricostruzione degli esiti del processo, si precisa che, la Suprema Corte con sentenza del 27 aprile non ha annullato la sentenza di condanna della Corte d’Appello di Bologna in relazione al reato di istigazione alla corruzione per insussitenza del reato, ma per intervenuta prescrizione del reato'. A intervenire con una nota sulla conclusione della vicenda giudiziaria che ha coinvolto l'ex patron della Cpl Roberto Casari (foto sopra), è il procuratore capo di Modena, dottor Luca Masini (foto sotto).



Il procuratore nella nota riporta anche in estratto il dispositivo della suddetta sentenza della Suprema Corte nella quale si 'annulla senza rinvio la sentenza impugnata, limitatamente al reato di cui al capo b), nei confronti di Verrini Nicola, Ferrandino Massimo e Casari Roberto per essere detto reato estinto per prescrizione ed elimina, quanto al Casari, la relativa pena di mesi 10 e giorni 20 di reclusione.

Rigetta nel resto il ricorso di Casari Roberto. Annulla la sentenza impugnata nei confronti di Cpl Concordia Soc. Coop con rinvio ad altra sezione della Corte di appello di Bologna. Rigetta i ricorsi di Simone Francesco e Rinaldi Maurizio che condanna al pagamento delle spese processuali
'.

'Pertanto, alla luce dei dati processuali oggettivi e definitivi, non sono esatte le notizie pubblicate in questi giorni su alcuni organi di informazione, secondo i quali 'la quasi totalità delle accuse mosse dalla Procura di Modena si sono rivelate prive di fondamento dopo diversi gradi di giudizio' e 'non vi fu istigazione alla corruzione, Casari e Verrini condanna annullata' - continua il procuratore capo -. Invero l’iniziale imputazione di corruzione per esercizio della funzione, veniva riqualificata dai Giudici d’Appello in “istigazione alla corruzione”, reato che la Corte di Cassazione ha infine dichiarato prescritto per il decorso del tempo, e non per insussistenza della condotta illecita.

Quanto ai reati fiscali, la sentenza di Appello aveva già escluso, in riforma parziale della sentenza del Tribunale di Modena, il delitto di utilizzo di fatture per operazioni inesistenti assolvendo sul punto l’imputato Casari Roberto, confermando la condanna del predetto e di Simone Francesco e Rinaldi Maurizio per il delitto di emissione di fatture per operazioni ineistenti; detta condanna è stata confermata dalla cassazione con la sentenza definitiva pronunciata il 27 aprile. In forza della suddetta sentenza della Corte, l’imputato Casari Roberto è stato condannato con sentenza definitiva alla pena finale di un anno ed otto mesi di reclusione per il reato di emissione di fatture per operazioni inesistenti in concorso con Simone Francesco, condannato alla pena di anni due di reclusione, e con Rinaldi Maurizio condannato alla pena di un anno e due mesi di reclusione'.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

La Nera - Articoli Recenti
Violenza donne, ammonimenti questore ..
22 sono stati i provvedimenti adottati su istanza della vittima e 45 quelli scattati a ..
25 Novembre 2022 - 18:27
Malore improvviso, muore mamma di 39 ..
Lucia Piccioli lascia la figlia, il marito, i genitori e la sorella. I funerali saranno ..
25 Novembre 2022 - 13:39
Omicidio Alice Neri, sindaci di ..
Luca Prandini: 'Desidero esprimere, a nome di tutta la comunità concordiese, il dolore per ..
25 Novembre 2022 - 12:48
Budrio, 13 irregolari e 10 ..
In un capannone a Budrio, sede di 4 ditte individuali, delle quali 3 sconosciute al fisco
25 Novembre 2022 - 11:22
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ..
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39