Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
notiziarioLa Nera

Rapinatore seriale arrestato dalla Squadra Mobile, tradito da impronta

La Pressa
Logo LaPressa.it

E' un 48enne modenese residente a Bologna, autore accertato di tre rapine a mano armata commesse la scorsa estate in negozi della città


Rapinatore seriale arrestato dalla Squadra Mobile, tradito da impronta

Un pendolare del crimine che da Bologna si recava a Modena con il preciso intento di rapinare negozi, privilegiando, nei suoi obiettivi, quelli di abbigliamento e comunque attività con al banco la presenza di sole donne. Analoga la modalità, confermata anche dalla visione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza. L'uomo studiava l'obiettivo, aggirandosi in zona, poi quando il negozio era vuoto di clienti e con la sola presenza dell'addetta alla vendita entrava, con il volto completamente travisato ed armato di coltello. Per minacciare l'addetta e farsi consegnare il contenuto della cassa.

Le immagini del colpo in farmacia e nel negozio di abbigliamento


Il primo dei tre colpi contestati nel corso delle indagini della Squadra Mobile guidata dal dirigente Mario Paternoster, e coordinate dal PM Mariangela Sighicelli, è del 17 luglio in un negozio di abbigliamento di via Bonaccini a Modena. Commessa minacciata e bottino da 80 euro. Il 25 agosto è il turno della farmacia in piazzetta degli Erri, in centro città. Minaccia con coltello ma in questo caso il bottino è maggiore: 700 euro in contanti. Ma è qui che una impronta lasciata dall'uomo fornisce un elemento importante agli investigatori. L'impronta viene associata ad un uomo già negli archivi della Polizia con altri segni particolari sul e del corpo. Oltre a diversi tatuaggi anche la forma di un orecchio visibilmente diversa dall'altro. Elementi che vengono riscontrati da altre immagini dell'uomo e da altre telecamere che lo riprendono senza le coperture del viso e del capo. Alla rapina di agosto ne segue un'altra 10 giorni dopo, il 5 settembre, ai danni di un altro negozio di abbigliamento in via Emilia-Centro. L'uomo entra, minaccia l'addetta alla vendita minacciandole di tirarle addosso un mazzo di chiavi. Si fa consegnare i cento euro presenti in quel momento in cassa e fugge. Le immagini mostrano come si tratti della stessa persona. Scatta il mandato di arresto che viene notificato all'uomo in carcere a Bologna dove era finito a seguito dell'arresto per altri numerosi precedenti specifici.

Nella foto, il dirigente capo della Squadra Mobile della Polizia di Stato di Modena, Mario Paternoster



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Mivebo
Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:182286
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:174257
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:109050
Ex primario Pronto soccorso Modena: 'Alle persone sane sconsiglio il ..
Politica
19 Giugno 2021 - 16:44- Visite:76091
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:70518
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:64281

La Nera - Articoli Recenti
Sorpreso con droga nascosta nel ..
Il giovane, arrivato a bordo di un’utilitaria, alla vista della pattuglia ha invertito la ..
05 Ottobre 2021 - 16:01- Visite:354
Nomine truccate università, indagato..
Tra le accuse ipotizzate, associazione per delinquere, corruzione e abuso di ufficio
05 Ottobre 2021 - 13:50- Visite:2282
Condannato a 13 anni e due mesi il ..
E' questa la condanna inflitta dal tribunale di Locri all'ex sindaco di Riace, Domenico ..
30 Settembre 2021 - 12:21- Visite:1026
Maxi truffa durante il lockdown, ..
Nella abitazione del leader della banda alcune gigantografie ritraenti Tony Montana, ..
27 Settembre 2021 - 11:32- Visite:1735
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33- Visite:166500
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00- Visite:64388
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14- Visite:49461
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ..
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39- Visite:42755