GIFFI NOLEGGI
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
notiziarioLa Nera

Rapine nei pressi dei bancomat a Ravenna: arrestato a Modena 25enne rumeno

La Pressa
Logo LaPressa.it

Insieme ai complici si avvicinava alle vittime, tutte persone anziane, mentre erano intente a eseguire dei prelievi bancomat


Rapine nei pressi dei bancomat a Ravenna: arrestato a Modena 25enne rumeno
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

I carabinieri di Ravenna sono riusciti a identificare gli autori di alcune rapine perpetrate presso gli istituti di credito UniCredit di Ravenna tra il mese di agosto e settembre scorsi.
Si tratta di tre cittadini romeni di 19, 23 e 25 anni i quali si avvicinavano alle vittime, tutte persone anziane, mentre erano intente a eseguire dei prelievi bancomat all'Unicredit e, dopo aver atteso che la vittima inserisse il codice di sicurezza, la strattonavano, subentrando nel digitare sulla tastiera il massimo importo erogabile. Prelevato il denaro, di solito 1.500 euro, si allontanavano a piedi, facendo perdere le proprie tracce.
Esaminando le immagini dei sistemi di videosorveglianza gli investigatori dei carabinieri sono riusciti a trovare i volti degli autori, poi identificati, e a individuare i veicoli utilizzati per lasciare il territorio.


Ottenute le misure cautelari richieste alla Procura della Repubblica di Ravenna, nella mattinata di ieri, i militari del Nucleo Investigativo hanno proceduto alla loro cattura, rintracciandoli in Reggio Emilia, Modena e Castel Maggiore.

In particolare, a Reggio Emilia, nel corso della mattinata, i carabinieri partiti da Ravenna per eseguire la misura, si imbattevano in un’ulteriore rapina perpetrata con le medesime modalità ai danni di un pensionato 82enne, impegnato in un’operazione di prelievo presso la Banca Unicredit, al quale il 23enne, assieme a un complice connazionale di 35 anni (non coinvolto negli episodi di Ravenna), avevano appena asportato la somma di euro 1.500 euro, procedendo quindi al loro arresto in flagranza di reato. Nella circostanza, ricostruivano altresì la loro responsabilità in altri due episodi commessi con le medesime modalità quella mattina, una presso lo stesso sportello bancomat e poco prima un altro in Bagnolo in Piano e non riusciti per la pronta reazione delle vittime, anche loro anziane.

Sempre nel corso della mattinata, a Modena il personale della locale Questura fermava per un controllo il 25enne e, grazie alle ricerche inserite dai Carabinieri di Ravenna, assieme a questi ultimi procedevano all’esecuzione della misura.
Il più giovane della banda, di 19 anni, veniva invece fermato nel tardo pomeriggio di ieri a Castel Maggiore. Tutti e quattro i romeni, incensurati e senza fissa dimora, sono stati associati presso le case circondariali presenti sui rispettivi territori a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.
Sono invece in corso ulteriori indagini tese a riscontrare la responsabilità dei quattro in analoghi episodi verificatisi in altre città della Regione, del Triveneto e del centro Italia.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Whatsapp
La Nera - Articoli Recenti
Blitz antidroga alle scuole superiori..
Le verifiche hanno interessato l’area cortiliva e in un caso, su richiesta della dirigenza..
19 Febbraio 2024 - 14:38
Modena, rissa al Novi Sad: denunciati..
Uno dei quattro identificati, a seguito dell’aggressione, ha riportato delle lesioni al ..
19 Febbraio 2024 - 10:12
San Felice, identificato ladro ..
Quattro episodi nella Bassa e 9 episodi di furto e tentato furto presso bar, ristoranti e ..
18 Febbraio 2024 - 12:29
Nebbia sulla A22, ancora un maxi ..
La carreggiata sud è stata riaperta alle 13.45 mentre quella nord attorno alle 15
17 Febbraio 2024 - 17:01
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ..
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39