Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Aiutaci a mantenere gratuita La Pressa
notiziarioLa Nera

Rubavano e rivendevano accessori di auto di lusso: sgominata banda di insospettabili

La Pressa
Logo LaPressa.it

Tre persone arrestate e due indagate, decine di volanti e sistemi satellitari oggetto di furto sequestrati insieme a contante per 110.000 euro. L'operazione della Squadra Mobile di Modena


  • Rubavano e rivendevano accessori di auto di lusso: sgominata banda di insospettabili
  • Rubavano e rivendevano accessori di auto di lusso: sgominata banda di insospettabili
  • Rubavano e rivendevano accessori di auto di lusso: sgominata banda di insospettabili
  • Rubavano e rivendevano accessori di auto di lusso: sgominata banda di insospettabili

Tra di loro, come ricettatori, figurano un insospettabile ispettore veterinario dell’Ausl di Modena, italiano, residente a Reggio Emilia, ed un infermiere in servizio all’ospedale di Baggiovara, di origine ucraina, residente a Nonantola. Insieme ad una coppia di moldavi, lui di 23 e lei di 21 anni, residenti da anni regolarmente a Modena ed un connazionale, costituivano un gruppo di ladri e ricettatori, ufficialmente con professioni diverse, e tutti incensurati, che negli ultimi due anni si erano specializzati nel furto di accessori di auto di lusso, soprattutto di volanti, con una particolare predilezione per quelli di BMW che la coppia di moldavi ed il loro complice rubavano in auto posteggiate in strada. Circa 50 i furti di questo tipo denunciati a Modena negli ultimi due anni. Tanti, troppi per non pensare ad una banda di professionisti che agivano con metodo e continuità. 


Nel video, la parte della refurtiva sequestrata

A tradire tutte la banda una impronta lasciata su un auto BMW durante il furto di un volante nel gennaio scorso. La Polizia scientifica nell'occasione riesce a risalire ad un moldavo 23 enne che vive a modena con la compagna connazionale di 21 anni, che lavora come barista in un locale sulla via Vignolese. Riconosciuta dagli inquirenti come colei che assiste il compagno in tutti i furti. E lei che prende immediatamente in consegna i pezzi rubati e li recapita (almeno in un occasione è stato verificato anche attraverso immagini), al ricettatore di turno. 

Nel video, particolari delle indagini della Squadra Mobile di Modena

Da qui le indagini si allargano al terzo complice, specializzato in furto e ai due ricettatori. Un ucraino ed un italiano. E’ nella casa reggiana dell’italiano, come professione ufficiale ispettore tecnico veterinario presso l'Ausl di Modena, che gli agenti, al termine di più di un anno di indagini coordinate dal PM della procura della repubblica di Modena Amara, trovano questa mattina, nell'ambito della perquisizione domiciliare, un vero tesoro. Più di dieci volanti, autoradio con sistemi satellitari. E 110.000 euro in contanti provento delle vendite. In una seconda perquisizione a casa della coppia di moldavi gli agenti trovano e sequestrano una ingente quantità di profumi che l’uomo occupato ufficialmente in una ditta di autostrasporti, aveva rubato in un pacco in consegna. I tre ladri, ora in carcere, sono accusati di furto aggravato e ricettazione. Gli inquirenti li ritengono responsabili di almeno nove furti avvenuti nel periodo delle indagini, dal gennaio all'aprile scorsi. Gli investigatori della squadra mobile guidati dal dirigente capo Salvatore Blasco ritengono di avere raccolto prove utili a dimostrare, in sede di processo, l'esistenza di un vero e proprio sistema strutturato di ladri professionisti capaci, in soli due minuti, di smontare parti di auto di pregio di notevole valore.

Gi.Ga.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Mivebo
Articoli Correlati
Boom di furti in abitazione, Modena è la terza provincia italiana ..
La Nera
09 Ottobre 2017 - 15:28- Visite:12867
Pavullo, pausa pranzo blindata, in zona arcate tre furti in due ore
La Nera
25 Maggio 2017 - 19:56- Visite:12339
Furti in abitazione, 12 al giorno, Modena sul podio italiano
Societa'
22 Ottobre 2018 - 12:48- Visite:12146
Ladri, clandestini e spacciatori, due marocchini e un tunisino nei ..
La Nera
11 Ottobre 2017 - 14:30- Visite:11679
Furti nei negozi, allarme in città
La Nera
03 Maggio 2017 - 17:41- Visite:11502
Modena, zona viale Gramsci, 3 nigeriani arrestati per spaccio
La Nera
09 Settembre 2017 - 15:48- Visite:10934

La Nera - Articoli Recenti
Carpi: violenza sulla compagna, ..
In tarda serata intervento dei Carabinieri in un appartamento dove era stata segnalata una ..
25 Novembre 2021 - 12:27- Visite:471
Ipotesi accanimento sul corpo della ..
Si complica il quadro accusatorio nei confronti del 48enne reo confesso. In attesa del ..
23 Novembre 2021 - 22:08- Visite:318
Morte Pantani, la Procura di Rimini ..
A seguito dell'informativa inviata dalla Bicamerale Antimafia
22 Novembre 2021 - 19:43- Visite:630
Fuggita da incidente, guidava con ..
Per lei revoca del documento, sanzione da almeno 2mila euro, fermo del veicolo
22 Novembre 2021 - 15:42- Visite:741
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33- Visite:167015
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00- Visite:64943
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14- Visite:49940
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ..
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39- Visite:43347