Sequestro da 550mila euro per la banda pakistana AK-47 Carpi
GIFFI NOLEGGI
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
notiziarioLa Nera

Sequestro da 550mila euro per la banda pakistana AK-47 Carpi

La Pressa
Logo LaPressa.it

Tre cittadini pachistani residenti a Carpi, indagati per reati fiscali e autoriciclaggio


Sequestro da 550mila euro per la banda pakistana AK-47 Carpi
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza di Modena ha eseguito un decreto di sequestro preventivo d’urgenza di beni per un valore complessivo di quasi 550mila euro convalidato dal Gip nei confronti di tre cittadini pachistani residenti a Carpi, indagati, a vario titolo, per reati fiscali e autoriciclaggio, in quanto formali titolari o amministratore di fatto di due ditte individuali utilizzate per la commissione dei reati.
L'indagine, condotta dalla Digos di Modena con la collaborazione del Commissariato di Carpi, si è concentrata nei confronti di un’associazione per delinquere nota come “AK-47 Carpi”, responsabile di una pluralità di delitti quali estorsioni, lesioni personali, minacce, autoriciclaggio, intermediazione illecita e caporalato, i cui appartenenti sono stati colpiti da due distinte ordinanze cautelari della custodia in carcere eseguite il 30 aprile.

La complessa ed articolata attività investigativa avviata nei confronti del sodalizio criminale ha avuto origine nell’anno 2021 a seguito della coraggiosa denuncia di un lavoratore che aveva subito minacce, culminate in una violenta aggressione, e ha consentito di ipotizzare l’esistenza di un’associazione per delinquere, composta da cittadini stranieri di origine pachistana, domiciliati prevalentemente nella zona di Carpi, autori di gravi condotte criminali realizzate in attuazione del programma del gruppo in totale obbedienza alle volontà e agli ordini del promotore, un cittadino pachistano di 30 anni, colpito dal decreto di sequestro de quo.

L’analisi della documentazione bancaria relativa ai rapporti tra le società committenti e le imprese individuali riconducibili al capo dell’organizzazione, ha permesso di ricostruire movimentazioni di somme di denaro superiori ad un milione e mezzo di euro, relative alle procedure adottate al fine di far pervenire ai lavoratori pagamenti in nero, quantificando compiutamente l’ammontare delle imposte complessivamente evase, in quanto le predette imprese non presentavano le previste dichiarazioni ai fini IVA, e delle somme provento dei delitti fiscali e delle attività di “caporalato” che sono state reimpiegate in attività economiche, finanziarie e imprenditoriali.
All’esito di tali accertamenti si è proceduto al sequestro di due immobili e due garage a Carpi e risultati di proprietà dei tre indagati, per un valore di quasi 250 mila euro.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Whatsapp
La Nera - Articoli Recenti
Gp di Imola, la Finanza scopre biglietti falsi per 200mila euro
Sono state intercettate 1.300 persone, in possesso di biglietti di ingresso non validi
22 Maggio 2024 - 10:18
Carpi, arrestato il 'picchiatore' della banda dei pakistani AK-47
Azioni violente che si sono poi concretizzate in spedizioni punitive e pestaggi con coltello..
21 Maggio 2024 - 16:07
Camion si ribalta in A1 per esplosione di pneumatico: traffico bloccato
La polizia stradale, giunta sul posto insieme ai sanitari 118, sta procedendo alla pesa del ..
20 Maggio 2024 - 12:52
Anzola Emilia, vigilessa uccisa da un colpo di pistola
Lo sparo è partito dalla pistola di ordinanza di un collega, Giampiero Gualandi, ex ..
17 Maggio 2024 - 01:03
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati a persone malate e stupratori
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli elettrodi a mani e piedi dei bimbi
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39