GIFFI NOLEGGI
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
notiziarioLa Nera

Sparano con una scacciacani seminando il panico in A1: denunciati

La Pressa
Logo LaPressa.it

I due giovani (di 19 e 20 anni) sono stati denunciati per procurato allarme, getto pericoloso di cose e accensione ed esplosioni pericolose


Sparano con una scacciacani seminando il panico in A1: denunciati
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Lo scorso venerdì un automobilista ha notato sulla carreggiata sud dell’autostrada A1, in prossimità del casello autostradale di Parma, alcuni ragazzi di giovane età, a bordo di due autovetture, che avevano estratto dai finestrini delle due auto delle armi da fuoco, nello specifico due pistole, ed avevano esploso alcuni colpi in aria gettando inoltre pericolosamente oggetti contro le altre auto.

Immediatamente la Polizia Stradale di Modena Nord si è messa alla ricerca delle due autovetture segnalate, riuscendone ad individuare una che, nel frattempo, era giunta nei pressi dell’area di servizio Secchia Est a Modena Nord. Veniva quindi intimato l’alt alla vettura per procedere al controllo dei due occupanti. Nella circostanza, data la natura della segnalazione, si procedeva a perquisizione per la ricerca di armi, esplosivi e strumenti d’effrazione. Sul veicolo è stata rinvenuta una pistola a salve scacciacani calibro 8 mm con tappo rosso, munita di un caricatore caricato con 7 cartucce, 79 proiettili a salve custoditi all’interno di due scatole posizionate nel cruscotto e due telefoni cellulari.
Visionando i cellulari dei due giovani, inoltre, emergeva che gli stessi si erano filmati poco prima mentre brandivano l’arma agitandola fuori dal finestrino dell’autovettura.

Tutto il materiale rinvenuto veniva sottoposto a sequestro e i due giovani (di 19 e 20 anni) sono stati denunciati per procurato allarme, getto pericoloso di cose e accensione ed esplosioni pericolose aggravate.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Whatsapp
La Nera - Articoli Recenti
Finto tamponamento con rapina a ..
Le vittime hanno riportato lesioni importanti, tra cui una frattura pluriframmentaria di ..
15 Febbraio 2024 - 19:27
Tentato furto in supermercato a ..
L’addetto della sorveglianza del punto vendita aveva sorpreso le due donne mentre rubavano..
15 Febbraio 2024 - 12:55
Incendio in quadro contatori in una ..
Questa sera in via Montegrappa a Modena: il fumo aveva invaso l'edificio fino al quarto ..
14 Febbraio 2024 - 22:27
Schianto tra Anzola e Castelfranco: ..
La vittima è Raul Zanoni, residente a Guiglia. Il giovane, alla guida di una Lancia ..
14 Febbraio 2024 - 20:37
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ..
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39