Spilamberto, rubano fari dai camion: 'Per gli autotrasportatori odissea quotidiana'
Radio Birikina
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Radio Birikina
notiziarioLa Nera

Spilamberto, rubano fari dai camion: 'Per gli autotrasportatori odissea quotidiana'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Un furto da 3mila euro che ha però costretto l'autotrasportatore a interrompere il suo viaggio: stava trasportando da Frosinone alla Svizzera un carico di fiori


Spilamberto, rubano fari dai camion: 'Per gli autotrasportatori odissea quotidiana'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Questa notte a Spilamberto diversi autotrasportatori sono stati derubati: da alcuni camion è stato prelevato il carburante, mentre da altri mezzi sono stati asportati interi pezzi della carrozzeria. Un danno importante a livello economico, ma ancor più gravoso in termini di disagio. Quello che ci ha raccontato un associato di Ruote Libere, Giovanni Piccoli, tra le vittime del furto, è emblematico. Mentre riposava nella cabina del camion durante la notte, a Spilamberto in via dei Marmorari, strada che scorre parallelamente alla via Modenese, i ladri hanno smontato i fanali anteriori, tagliando i cavi elettrici. Solo al risveglio, verso le 2.30, l'autotrasportatore si è accorto dell'accaduto. I Carabinieri chiamati sul posto non hanno potuto far altro che constatare l'accaduto. Un furto di circa 3mila euro che ha però costretto l'autotrasportatore a interrompere il suo viaggio: stava trasportando da Frosinone alla Svizzera un carico di fiori nel bilico frigo e ora dovrà attendere diverse ore per la sostituzione dei fari a Spilamberto.

Più di una giornata di lavoro alle ortiche e col rischio di perdere addirittura il cliente'. A denunciare l'accaduto è la presidente di Ruote Libere, Cinzia Franchini.

'L'episodio è l'ennesima dimostrazione di quanta poca considerazione sia riservata alla categoria - continua Cinzia Franchini -. Il problema della insicurezza che vivono gli autotrasportatori è noto da tempo. Da anni denunciamo l'assenza di aree sosta attrezzate che consentano agli autisti di rispettare in modo dignitoso la legge che disciplina i tempi di guida e riposo. Questo autotrasportatore, insieme a tanti colleghi, si è fermato per la sosta obbligatoria in un'area ben illuminata, non isolata e davanti a un bar aperto anche la notte. Ha cercato la postazione migliore, considerata l'assenza di una zona attrezzata per di più in un territorio dove, a poche centinaia di metri, si è appena insediata una grande multinazionale della logistica.

La retorica con la quale le istituzioni hanno accolto l'insediamento infatti non ha fatto il paio con una adeguata realizzazione di servizi idonei per gli autotrasportatori, una lacuna che vale a livello locale e che si riflette su base nazionale: basti pensare che solo le briciole delle enormi risorse stanziate dal Pnrr, come spiegato nei giorni scorsi dal viceministro Rixi, andrà all'autotrasporto favorendo invece il trasporto su ferro. Questa è la situazione incivile che si ripete da anni nel disinteresse generale: lavoratori costretti a dormire in cabina con un occhio aperto e uno chiuso, senza servizi igienici e senza garanzie. Questo non può essere il tempo del 'riposo' che la legge impone per poi rimettersi alla guida in sicurezza'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Udicon
La Nera - Articoli Recenti
Bologna, intercettati 2 milioni di valuta non dichiarata in aeroporto
La maggior parte dei trasgressori, ha estinto la violazione avvalendosi dell’istituto ..
10 Giugno 2024 - 09:03
Malore improvviso, muore a 55 anni al Castello di Matilde di Canossa
Stefano Dondi, 55enne di Cognento, è morto stroncato da un malore mentre si trovava insieme..
10 Giugno 2024 - 08:16
Omicidio a Bibbiano: italiano accoltella a morte 61enne albanese
Al momento dell'arresto una trentina di persone hanno cercato di linciare l'arrestato, ..
08 Giugno 2024 - 08:14
Molesta l'ex compagno: donna arrestata per atti persecutori
Minacce e aggressioni fisiche anche sul luogo di lavoro. L'uomo con il quale aveva avuto una..
07 Giugno 2024 - 17:07
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati a persone malate e stupratori
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli elettrodi a mani e piedi dei bimbi
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39