Tenta di rubare una bici da 2500 euro: marocchino arrestato
Radio Birikina
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Radio Birikina
notiziarioLa Nera

Tenta di rubare una bici da 2500 euro: marocchino arrestato

La Pressa
Logo LaPressa.it

Due militari e un personal trainer si sono precipitati all’esterno, bloccandolo con gli attrezzi da scasso ancora in mano


Tenta di rubare una bici da 2500 euro: marocchino arrestato
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Ha notato una bicicletta elettrica e, probabilmente per ricavarne un buon guadagno, ha cercato di rubarla. Il colpo è stato tentato ieri in centro città e in pieno giorno da un marocchino 26enne con svariati precedenti penali. A dare l'allarme i frequentatori di una palestra di fitness tra i quali 2 carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Modena, liberi dal servizio.

Alla vista dell’uomo, che con delle vistose tronchesi tranciava la catena che assicurava il velocipede ad una recinzione, i due militari e un personal trainer si sono precipitati all’esterno, bloccandolo con gli attrezzi ancora in mano.
Informata dai colleghi, è poi giunta sul posto una “gazzella” che ha preso in consegna lo straniero, in Italia senza fissa dimora, che è stato dichiarato in arresto per il reato di tentato furto aggravato.

La bicicletta, del valore di 2.500 euro, è stata consegnata al legittimo proprietario, mentre l’autore del reato è stato condotto oggi davanti al Gip di Modena, che ha convalidato l’arresto e disposto, a carico dell’indagato, l’obbligo di firma per tre giorni alla settimana.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Udicon
La Nera - Articoli Recenti
Bologna, intercettati 2 milioni di valuta non dichiarata in aeroporto
La maggior parte dei trasgressori, ha estinto la violazione avvalendosi dell’istituto ..
10 Giugno 2024 - 09:03
Malore improvviso, muore a 55 anni al Castello di Matilde di Canossa
Stefano Dondi, 55enne di Cognento, è morto stroncato da un malore mentre si trovava insieme..
10 Giugno 2024 - 08:16
Omicidio a Bibbiano: italiano accoltella a morte 61enne albanese
Al momento dell'arresto una trentina di persone hanno cercato di linciare l'arrestato, ..
08 Giugno 2024 - 08:14
Molesta l'ex compagno: donna arrestata per atti persecutori
Minacce e aggressioni fisiche anche sul luogo di lavoro. L'uomo con il quale aveva avuto una..
07 Giugno 2024 - 17:07
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati a persone malate e stupratori
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli elettrodi a mani e piedi dei bimbi
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39