Aggressione al parco XXII aprile: arrestato 25enne nigeriano, in fin di vita il suo connazionale
Radio Birikina
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Radio Birikina
notiziarioLa Nera

Aggressione al parco XXII aprile: arrestato 25enne nigeriano, in fin di vita il suo connazionale

La Pressa
Logo LaPressa.it

I Carabinieri lo hanno individuato ed arrestato in un appartamento di via Crispi. Il 16 marzo scorso aveva rischiato di uccidere un suo connazionale, per un rifiuto alla sua richiesta di denaro, colpendolo con un coccio di bottiglia al collo e alla nuca


Aggressione al parco XXII aprile: arrestato 25enne nigeriano, in fin di vita il suo connazionale
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il 16 marzo scorso, al parco XXII aprile, aveva chiesto denaro ad un suo connazionale, ma di fronte ad un rifiuto aveva reagito colpendo al collo e alla nuca l'uomo che gli aveva negato di dargli contante. Non si era limitato a infliggere ferite potenzialmente mortali, ma si era impossessato della bicicletta della sua vittima per darsi alla fuga. Il 25enne nigeriano non avrebbe però lasciato la città, facendo base in un appartamento di via Crispi dove quassi dieci giorni di indagini e su ordine di custodia cautelare in carcere emesso alla Procura, è stato individuato ed arrestato dai Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Modena. 

I fatti vedono come teatro il parco XXII aprile dove è alta la presenza di stranieri di origine nigeriana, ai quali è da ricondurre una quota importante dello spaccio di droga in quel parco e nello specifico lo scorso 16 marzo, quando i carabinieri di Modena erano intervenuti, allertati da un cittadino nigeriano che aveva contattato il 112 dopo essere stato rapinato ed aggredito da un connazionale che poi si era dato alla fuga.

La vittima soccorsa dai sanitari del 118 era stata trasportata al Policlinico ed inizialmente ricoverata presso il reparto di terapia intensiva a causa delle gravi ferite a taglio riportate sul collo e sulla nuca, provocate dal vetro di un coccio di bottiglia che l'aggressore aveva utilizzato. Per futili motivi, dopo avere incassato il rifiuto della vittima di non consegnarli del denaro. Le indagini hanno ricondotto a lui e nella notte i militari hanno eseguito l'arresto.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Udicon
La Nera - Articoli Recenti
Bologna, intercettati 2 milioni di valuta non dichiarata in aeroporto
La maggior parte dei trasgressori, ha estinto la violazione avvalendosi dell’istituto ..
10 Giugno 2024 - 09:03
Malore improvviso, muore a 55 anni al Castello di Matilde di Canossa
Stefano Dondi, 55enne di Cognento, è morto stroncato da un malore mentre si trovava insieme..
10 Giugno 2024 - 08:16
Omicidio a Bibbiano: italiano accoltella a morte 61enne albanese
Al momento dell'arresto una trentina di persone hanno cercato di linciare l'arrestato, ..
08 Giugno 2024 - 08:14
Molesta l'ex compagno: donna arrestata per atti persecutori
Minacce e aggressioni fisiche anche sul luogo di lavoro. L'uomo con il quale aveva avuto una..
07 Giugno 2024 - 17:07
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati a persone malate e stupratori
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli elettrodi a mani e piedi dei bimbi
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39