Anche a Sassuolo gli 'ispettori' del rifiuto
Società Dolce: fare insieme
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Società Dolce: fare insieme
notiziarioLa Provincia

Anche a Sassuolo gli 'ispettori' del rifiuto

La Pressa
Logo LaPressa.it

Li chiamano tutor ma hanno il diritto di rovistare nei rifiuti e risalire a chi li ha gettati. Fanno parte del potenziamento delle azioni Hera varato per rispondere alle criticità


Anche a Sassuolo gli 'ispettori' del rifiuto
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Comune di Sassuolo ed Hera, come Mandataria dell’RTI attiva sui servizi ambientali in città e assieme alle Mandanti Coop. Brodolini e Consorzio Stabile Ecobi, hanno condiviso alcune significative implementazioni al servizio di raccolta differenziata e non solo, con l’obiettivo di renderlo ancora più efficace e, al tempo stesso, presidiare al meglio gli aspetti di decoro e igiene'. Ad annunciarlo lo stesso Comune di Sassuolo che in una nota ha elencato i servizi oggetto di potenziamento.

'In primo luogo, è stata anticipata la partenza dei servizi di raccolta dei sacchi di carta/cartone e plastica/lattina nei giorni di calendario, con l’obiettivo di liberare il più presto possibile strade e marciapiedi, a partire dalle zone più centrali e di elevato passaggio. Tra questi anche l'arrivo di tre tutor, e delle squadra anti.abbandono.

Sono poi stati attivati 3 tutor a presidio delle isole stradali della città più frequentate e delicate.

Si tratta di operatori, molto mobili sul territorio, incaricati innanzitutto di verificare le errate esposizioni di sacchi gialli e azzurri e, tramite il codice posto sugli stessi, risalire alle utenze interessate e fornire le corrette istruzioni sulle modalità di esposizione. Inoltre, queste figure avranno anche un’importante funzione informativa verso i cittadini che incontreranno lungo il loro percorso. Ad esempio, sulle corrette modalità di differenziazione e sull’uso della Carta Smeraldo, prevenendo così anche gli abbandoni.

Sono inoltre state condivise misure per aggredire il fenomeno degli abbandoni. Le squadre antiabbandono, incaricate di raccogliere i rifiuti impropriamente lasciati al di fuori dei contenitori, saliranno da 2 a 4 unità.
In piena sinergia fra Polizia Locale e accertatori Hera saranno poi potenziate le attività di monitoraggio, accertamento e sanzionamento di quelli che sono veri e propri reati ambientali. A quest’azione fornirà importante supporto anche un atto regolatorio in corso di preparazione in cui sarà contenuto l’obbligo di esposizione dei sacchi di carta/cartone e plastica/lattine unicamente la sera prima del giorno di raccolta, fra le 20 e la mezzanotte (con alcune “deroghe” per le attività economiche/uffici che chiudono prima delle 20)'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo
Articoli Correlati
Sassuolo, la sconfitta di Menani
Le Vignette di Paride
13 Giugno 2024 - 10:48
Sassuolo, Matteo Mesini è stato proclamato sindaco
La Provincia
12 Giugno 2024 - 14:50

e-work Spa
La Provincia - Articoli Recenti
Finale Emilia, sospetta fuga di gas: scoprono 14 chili di cocaina
Arrestato un trentenne di nazionalità albanese: è stato condannato ai domiciliari
14 Giugno 2024 - 12:04
Mirandola: quando, un anno fa, Siena definiva il Pd 'partito dannoso'
Così, all'indomani del famoso voto sul cda di Aimag, si esprimeva Giorgio Siena. Era il 30 ..
13 Giugno 2024 - 23:14
Ballottaggio a Mirandola, ormai chiuso l'accordo tra Bassoli e Siena
Al primo turno la coalizione di centrodestra guidata da Letizia Budri aveva ottenuto il 45% ..
13 Giugno 2024 - 21:58
Finale Emilia, ripresi i lavori in piazza Garibaldi
Continuano nel frattempo gli incontri dell’amministrazione con le associazioni di ..
13 Giugno 2024 - 17:34
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba rotta vive in auto
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ma a Nonantola dopo 4 anni ricostruzione ferma alla metà'
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso titolare Bar Italia. Aveva 64 anni
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48