CAF Italia Pratiche on-line
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
CAF Italia Pratiche on-line
notiziarioLa Provincia

Bomporto, le statue del Begarelli tornano a casa

La Pressa
Logo LaPressa.it

Rientra dopo il restauro il gruppo 'Cristo in croce con la Vergine e San Giovanni'. Domenica alle 11 la Messa presieduta dall’arcivescovo Castellucci


Bomporto, le statue del Begarelli tornano a casa

È tornato nella chiesa di San Nicolò di Bomporto il gruppo del “Cristo in croce con la Vergine e San Giovanni”, opera dello scultore Antonio Begarelli. Un ritorno atteso otto anni, dal terremoto del maggio 2012, e per i bomportesi si tratta di un vero e proprio “regalo di Natale”.

Terminato il lungo lavoro di restauro, le tre meravigliose statue in terracotta – datate 1538-1540 – sono state ricollocate nell’abside della chiesa parrocchiale di Bomporto e l’evento sarà celebrato domenica 6 dicembre, ricorrenza di San Nicola, con una Messa alle 11 nella chiesa parrocchiale, presieduta dall’arcivescovo di Modena-Nonantola monsignor Erio Castellucci. Insieme al capolavoro del Begarelli, rientra dopo il restauro anche il quadro “San Nicolò benedicente”, opera della seconda metà del XIX secolo di Luigi Manzini.

In un anno così complicato, a pochi giorni dal Natale, una notizia che regala un sorriso alla comunità bomportese: “Quest’opera tanto cara ai bomportesi – spiega il Sindaco di Bomporto Angelo Giovannini – torna ad illuminare di bellezza la nostra chiesa, un evento che ci riempie di gioia e che ci consente di vivere questo periodo natalizio, ancora condizionato dall’emergenza sanitaria, con una ritrovata serenità. Questo ritorno ci dà conforto dopo le ansie vissute in questi mesi. Un grazie speciale a nome di tutta la comunità di Bomporto ai restauratori, che con grande perizia hanno curato il recupero dell’opera, ai tecnici e a tutti coloro che per conto dell’Arcidiocesi hanno seguito con competenza e passione i lavori”.

Grande soddisfazione anche da parte della parrocchia di San Nicolò, espressa nelle parole del parroco don Francesco Bruni: “Un ritorno che ci riempie il cuore di gioia. Il capolavoro di Antonio Begarelli è patrimonio del paese di Bomporto, un vanto per tutta la comunità, e il fatto che sia nuovamente nella nostra chiesa ha il sapore del ritorno alla normalità. Veniamo da un anno tribolato, il “Cristo in croce con la Vergine e San Giovanni” illumina di bellezza il nostro Natale, donandoci sollievo e consolazione in un periodo ancora caratterizzato dalle sofferenze legate alla pandemia”.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Acof onoranze funebri
Articoli Correlati
'Non vaccinati mettano un cartello al collo'. Il sindaco Bomporto: ..
Politica
26 Luglio 2021 - 10:37- Visite:16504
Carnevalata Hera: la tesserina, il rifiutologo, i depliant, le ..
Il Punto
23 Ottobre 2017 - 10:50- Visite:14669
Coronavirus, la mappa dei nuovi casi: 12 a Modena, 11 a Carpi
Societa'
15 Marzo 2020 - 17:37- Visite:13741
M5S: 'A Vaciglio costruiscono i finanziatori del sindaco. E in Aec ..
Politica
03 Ottobre 2017 - 17:25- Visite:13341
Bomporto, ecco il nuovo ponte firmato Aec costruzioni
La Nera
18 Luglio 2017 - 13:00- Visite:12995
'Rifiuti, Bomporto esempio della gestione disastrosa di Hera'
Politica
13 Agosto 2017 - 10:39- Visite:11900

La Provincia - Articoli Recenti
Covid, 2410 contagi a Modena. Due ..
I sintomatici sono 417, gli asintomatici sono 1993. Ventitrè le persone ricoverate in ..
23 Gennaio 2022 - 16:13- Visite:2453
Medici Lama Mocogno e Polinago in ..
L'Ausl ha attivato un servizio di segreteria per raccogliere le richieste dei pazienti ..
21 Gennaio 2022 - 18:05- Visite:710
Covid, 3568 contagi in un giorno a ..
In provincia di Modena, su 3568 nuovi positivi, i sintomatici sono 400, gli asintomatici ..
21 Gennaio 2022 - 17:23- Visite:3361
Ripresi fuori dal treno in corsa: 2 ..
Hanno 15 e 16 anni e frequentano una scuola di Sassuolo i ragazzi identificati dalla Polizia..
21 Gennaio 2022 - 16:11- Visite:799
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:192275
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:162191
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:44712
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:40173