Teatro Michelangelo Modena
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Teatro Michelangelo Modena
notiziarioLa Provincia

Bonaccini a Bastiglia: 'Caro presidente qui nessuno scorda l'alluvione'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Spica (Fdi): 'Sono certo che stasera a cena non dimenticherà di ricordare quei giorni, visto che oggi ricorre la vigilia del sesto anniversario'


Bonaccini a Bastiglia: 'Caro presidente qui nessuno scorda l'alluvione'

'Bentornato a Bastiglia Presidente. E glielo dico serenamente perché io sono Antonio Spica che, a differenza delle “sardine” – non so se ne ha sentito parlare o le conosce – che vanno a intralciare incontri di chi non la pensa come loro, in barba alla più civile forma di democrazia e libertà di pensiero, io ancor più educato e democratico no, non disturbo chi la pensa in modo diverso, quindi bentornato Presidente'. Questo il saluto di Antonio Spica – ex consigliere di opposizione a Bastiglia e oggi candidato al Consiglio regionale alle prossime elezioni con Fratelli d’Italia – al Presidente Bonaccini in visita stasera a Bastiglia.

'Spero veramente che la strada Canaletto non sia intralciata e che i ponti siano tutti aperti, perché non so se lo sa ma qui, ad ogni temporale per il passaggio delle piene i ponti vengono giustamente chiusi, e l’ansia cresce ogni qualvolta arrivano le allerte riportandoci indietro di 6 anni, a quel maledetto giorno dell’alluvione per rottura dell’argine del Secchia - continua Spica -.


Sono certo che stasera a cena non dimenticherà di ricordare quei giorni, visto che oggi ricorre la vigilia del sesto anniversario, sicuramente vanterà il fatto dei risarcimenti a chi perse casa e attività, sicuramente ricorderà la zona franca urbana concessa, e l’onorificenza concessa al nostro concittadino Oberdan: su questo ultimo punto siamo in sintonia, ma sui primi due spero spiegherà ai bastigliesi, e a noi chiederà scusa a nome della Regione, per l’accaduto che poteva certo essere evitato se non ci fossero state “zone d’ombra” nella manutenzione ordinaria oggi fatta passare per straordinaria; pensi se le centinaia di migliaia di euro spesi dopo quel 19 gennaio 2014 fossero stati spesi prima e son certo che su questo sarà d’accordo con me; dica chiaramente quando questo territorio sarà definitivamente messo in sicurezza e chi, sino a quella data ci ripagherà per le tante ansie, chi ci pagherà per il deprezzamento degli immobili proprio a causa della insicurezza, e a quando la tanto attesa pulizia degli alvei dei fiumi?'

'Provi a spiegare perché – se è vero – se quelle somme stanziate in bilancio della regione per il dissesto idrogeologico o messa in sicurezza, prima di quella triste data, furono destinate poi ad altri capitoli di spesa. Provi anche a chiarire se quella fiscalità di vantaggio fu congrua per le imprese con molti comparti in generale tagliati fuori, e chieda scusa ai privati che non ne hanno potuto beneficiare. Probabilmente vanterà anche l’aver sistemato Piazza Repubblica con un decreto apposito e facendola passare come “area di ammasso in emergenza” durante l’alluvione: per carità giusto recuperarla ma non con fondi dell’alluvione - continua Antonio Spica -. Vanterà certo il recupero della ex stazione – cosa buona e giusta – il cui giusto progetto fu approvato tre anni prima del sisma ma vennero eseguiti i lavori diversi anni dopo e pagati con proventi da assicurazione sul sisma.  E proprio sul sisma, ne parlerà vantando il tanto criticato modello Emilia o spiegherà anche per quale motivo molti nuclei familiari dell’area cratere sono ancora fuori dalla propria casa inagibile, e qualcuno ha addirittura ricevuto l’IMU da 2014 al 2019 proprio sulle inagibili? Vede Presidente, non sono un veggente su cosa dirà stasera a cena, ne tantomeno voglio fare un processo sommario alle sue intenzioni: ma un po' di chiarezza e formulare delle scuse ai bastigliesi sarebbe veramente il minimo. Ora non voglio più annoiarla, rischierei di appesantirle la serata, e mi scuso se non sarò con lei a cena stasera qui a Bastiglia ma ho degli amici a cena, cui farò assaggiare un tipico piatto che le consiglio: le sardine a beccafico'.


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda ..
La Provincia
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183119
Critiche raccolta fondi, Bonaccini minaccia: 'Ci vediamo in tribunale'
Politica
05 Gennaio 2020 - 06:26- Visite:46192
'Crisi Coop Alleanza 3.0: il modello degli ipermercati ha fallito'
Politica
01 Febbraio 2019 - 13:33- Visite:44692
Riccione, sindaco si ribella a Bonaccini: 'Io lunedì apro le spiagge'
Politica
02 Maggio 2020 - 00:19- Visite:36048
Sanità, più risorse ai privati. Bonaccini firma accordo
Politica
20 Novembre 2019 - 17:49- Visite:35415
Bonaccini: 'Emilia Romagna pronta a riaprire 27 aprile. Ma no scuole'
Societa'
20 Aprile 2020 - 12:40- Visite:34087

La Provincia - Articoli Recenti
Sassuolo, 54enne aveva un arsenale in..
Sono state rinvenute e sottoposte a sequestro oltre 30 armi, tra fucili, mitragliatrici e ..
27 Novembre 2021 - 10:19- Visite:395
Risarcimenti alluvione e sicurezza ..
Seduta del Consiglio Comunale di Nonantola tematica aperta alla cittadinanza a un anno ..
27 Novembre 2021 - 02:47- Visite:253
Covid a scuola, rientra allarme a ..
Nella scuola primaria Andreoli di San Possidonio si sono registrati 29 contagi
26 Novembre 2021 - 21:21- Visite:376
Covid Modena, 239 contagi e due ..
I sintomatici sono 122, gli asintomatici 117. Due le persone ricoverate in Reparto
26 Novembre 2021 - 17:47- Visite:1945
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183119
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:161458
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:44107
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:39696