Italpizza
GIFFI NOLEGGI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Italpizza
notiziarioLa Provincia

Carpi, controlli dei carabinieri sui bus: denunciati due tunisini

La Pressa
Logo LaPressa.it

Entrambi sono stati denunciati in stato di libertà per porto abusivo di armi e uno di loro anche per resistenza a pubblico ufficiale


Carpi, controlli dei carabinieri sui bus: denunciati due tunisini
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Intervento ieri dei carabinieri di Carpi sugli autobus di linea dopo diverse segnalazioni ricevute di recente circa la presenza sui mezzi pubblici di giovani importuni.

I militari, saliti a bordo di più autobus nella tratta Modena - Carpi, hanno notato due ragazzi tunisini di 30 e 24 anni che, in orario serale, hanno iniziato ad assumere atteggiamenti molesti e provocatori nei riguardi di altri passeggeri. Proprio per evitare degenerazioni, i militari si sono qualificati e hanno eseguito un controllo, ulteriormente approfondito in ragione dei precedenti rilevati. Eseguita una perquisizione personale, i due giovani sono stati trovati in possesso di pericolosi coltelli a serramanico e sono stati fatti scendere dal bus in località Lesignana.

Uno dei due soggetti ha tentato di ostacolare l’attività di polizia giudiziaria, opponendo attiva resistenza e strattonando continuamente i carabinieri.

Il controllo è stato poi esteso alle loro case, dove è stato sequestrato hascisc e cocaina, con segnalazione amministrativa alla Prefettura.
Entrambi sono stati denunciati in stato di libertà per porto abusivo di armi e uno di loro anche per resistenza a pubblico ufficiale.

Il commento
'Ho contattato personalmente il comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Antonio Caterino, per esprimergli a nome dell'azienda un sentito ringraziamento, pregandolo altresì di estenderlo ai militari della Compagnia di Carpi - afferna il presidente Seta Alberto Cirelli -. Questa operazione testimonia l'attenzione dell’Arma nei confronti del servizio di trasporto pubblico, e rappresenta un elemento di garanzia per la sicurezza degli utenti e del nostro personale in servizio. Il messaggio che l’Azienda vuole dare è forte e chiaro: i mezzi pubblici costituiscono un pezzo di territorio in movimento e quindi la prevenzione ed il contrasto dei reati consumati a bordo degli autobus di linea deve costituire una priorità strategica per la comunità modenese. Per questo Seta ha avviato una proficua collaborazione con tutte le Forze dell’Ordine che operano nel nostro bacino provinciale, che ringrazio per l’insostituibile e fondamentale contributo. Sono certo che questa collaborazione, suggellata dalla sottoscrizione di uno specifico protocollo di intesa relativo all’utilizzo dei sistemi di videosorveglianza presenti sui nostri mezzi, produrrà effetti positivi per tutti: utenti, lavoratori e cittadini'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

GIFFI NOLEGGI

La Provincia - Articoli Recenti
Pesca con tecnica non consentita: ..
Nel corso dei controlli della Polizia Provinciale nella zona del Frignano sanzionato un ..
02 Aprile 2024 - 17:59
Bastiglia, è ufficiale: Francesca ..
'Mi sono interrogata a lungo, cercando di interpretare il pensiero dei miei concittadini, e ..
02 Aprile 2024 - 13:47
Voto a San Prospero, stessa sfida di ..
Nel 2019 Borghi stravinse col 65,7% contro il 34,3%, ma questo non ha impedito al ..
02 Aprile 2024 - 10:48
Prignano, oltre 700 persone alla Via ..
L’appuntamento con la prossima Via Crucis vivente di Saltino è quindi auspicato ora per ..
30 Marzo 2024 - 14:46
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ..
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48