La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Provincia

Carpi, il ritorno di Morelli e le grandi manovre del Pd democristiano

La Pressa
Logo LaPressa.it

E’ ancora presto per capire quale sarà il ruolo di Morelli, che potrebbe rientrare dalla finestra in quota Italia Viva...


Carpi, il ritorno di Morelli e le grandi manovre del Pd democristiano
“Sostiene Morelli”: è la copertina di un noto settimanale carpigiano. Succoso e ambiguo titolo mutuato dal romanzo di Tabucchi, che vuole sottolineare sia la vicinanza al futuro figliol prodigo della quale vantarsi con gli amici, “che sappiamo com'è andata e lo sosteniamo tutti”; sia la presa di distanza per i nemici, “che è lui che parla, mica il nostro giornale”. In realtà l’intervista non dice nulla, perché le domande non ci sono. Ma tanto è bastato per risvegliare sopiti amori e ambizioni di vittoria.

Il punto d'arrivo non è ancora chiaro, ma possiamo fare il quadro della situazione. Eravamo rimasti a marzo, quando l’ex vicesindaco avrebbe dovuto correre alle amministrative contro Bellelli, sostenuto da tre liste: Carpi Futura, Carpi 2.0 e Lega. Il tutto si sarebbe dovuto sancire in un incontro a Cibeno, presso una nota ditta locale da sempre sponsor di Morelli, che aveva anche organizzato un sondaggio assieme ad altri candidati papabili come Roberto Andreoli. Ma qualcosa deve essere andato storto, pare per la malcelata arroganza dei pontieri e degli infiltrati, e tutto è saltato. Carpi 2.0 è andata con il PD, e grazie al simbolo giallorosso con il nome di Bellelli in bella vista ha eletto 3 consiglieri. Nel mentre le vere preferenze di Carpi 2.0 sono però state girate agli ex democristiani in lista PD, garantendo l’elezione di altri 5/6 consiglieri DC, fra ufficiali e in sonno. La Lega ha usato Carpi come contropartita regionale per FDI, eleggendo solo candidati di destra e azzerando i moderati e Forza Italia. E Carpi Futura, rimasta con il cerino in mano, ha dovuto abbozzare con un candidato di bandiera, già sparito dai radar. Il risultato finale è noto.

Ma dopo la sbornia estiva qualcuno in casa PD s’è ricordato delle regionali. E del valore di ogni voto, viste le percentuali in gioco, e soprattutto di ogni preferenza. Ecco che sono cominciate le manovre di avvicinamento.

Alberto Bellelli, che già aveva offerto a Michele Pescetelli la Presidenza del Consiglio Comunale, ha prudentemente conservato un posticino in giunta per un esponente di Carpi Futura, mettendo sul piatto un accordo più ampio che comprende Aimag e Fondazione. Oltre agli eletti, anche Roberto Arletti – la cui pubblicità professionale è guarda caso finita in pagina assieme all’intervista di Morelli  - e lo stesso Andreoli, grandi portatori di preferenze centriste, potrebbero essere dell’accordo. E il siluramento di Giliola Pivetti da portavoce di Carpi Futura dimostra che le intenzioni stavolta sono vere. La Pivetti, infatti, fondatrice della Civica e nemica storica di Enrico Campedelli, è stata licenziata per le sue posizioni “troppo contro”, culminate nell’ultima vicenda della richiesta alla Fondazione di aprire il Parco degli eventi - posizioni che rischiavano di compromettere gli accordi di spartizione - e sostituita con una portavoce meno ostile al PD, e vicina a Stefania Gasparini.

Questo è lo scenario attuale. E’ ancora presto per capire quale sarà il ruolo di Morelli, che potrebbe rientrare dalla finestra in quota Italia Viva, e chi saranno gli altri utilizzatori finali di queste manovre. Di certo molti dei fili portano alle dita del grande stratega Rossano Bellelli. Vedremo.

Magath


Magath Felix
Magath Felix

Dietro allo pseudonimo Magath un noto personaggio modenese che racconterà una Modena senza filtri. La responsabilità di quanto pubblicato da Magath ricade solo sul dirett..   Continua >>


Articoli Correlati
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:101850
Inchiesta sui minori 'Angeli e Demoni': indagati altri due sindaci
Politica
02 Luglio 2019 - 16:02- Visite:61917
Così il M5S appena un mese fa donava soldi alla onlus Hansel e Gretel
Politica
28 Giugno 2019 - 22:51- Visite:53034
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:51122
Lgbt, la legge è stata approvata dopo 51 ore di dibattito: asse ..
Politica
27 Luglio 2019 - 06:19- Visite:48153
Critiche raccolta fondi, Bonaccini minaccia: 'Ci vediamo in tribunale'
Politica
05 Gennaio 2020 - 06:26- Visite:43272
La Provincia - Articoli Recenti
Magreta di Formigine: al via le ..
Iniziano le demolizioni in piazza Kennedy. Al via a Magreta l'intervento per dare un nuovo ..
02 Luglio 2020 - 01:50- Visite:94
Spaccio e furti: tre diciassettenni ..
Uno di loro gestiva un importante commercio di hashish, utilizzando la casa della nonna con ..
01 Luglio 2020 - 13:45- Visite:237
Castelfranco, discarica sotto Tav: ..
Piccinini: 'Non ci stancheremo mai di segnalare, fino a quando il problema delle discariche ..
30 Giugno 2020 - 22:16- Visite:486
Scontro con un auto, camion si ..
Poco prima delle ore 18, sulla provinciale 569 in località Ergastolo di Spilamberto. Vigili..
30 Giugno 2020 - 19:05- Visite:409


La Provincia - Articoli più letti


Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:154789
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:37176
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:32970
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:32039