La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Provincia

Casa salute Castelfranco, trasferito ultimo paziente Covid

La Pressa
Logo LaPressa.it

In due mesi ricoverati 50 pazienti positivi al coronavirus: dopo la sanificazione dei locali, riaperte le porte per i pazienti non Covid


Casa salute Castelfranco, trasferito ultimo paziente Covid

Dopo quasi due mesi, l’ospedale di Comunità della Casa della Salute Regina Margherita di Castelfranco Emilia conclude l’attività assistenziale a favore dei pazienti positivi al coronavirus. Nei giorni scorsi, dopo il trasferimento dell’ultimo paziente, i locali sono stati sanificati e ora sono pronti a riaprire i battenti, con la ripresa dell’attività non Covid.

Sono stati 50 i ricoveri di pazienti positivi avvenuti dal 30 marzo al 20 maggio nei 20 posti letto dell’OsCo “Covid”, struttura - rinnovata di recente - che ha contribuito alla gestione dell’emergenza costituendo un asset importante all’interno della rete sanitaria provinciale. Alcuni letti sono stati dedicati all’assistenza in cure palliative per pazienti positivi, grazie alla collaborazione del medico palliativista che si è integrato con i Medici di medicina generale e l’équipe assistenziale.

Il positivo calo della curva epidemiologica dei contagi e dei ricoveri ha reso possibile il ritorno all’attività non legata all’emergenza coronavirus: la struttura, sanificata, ha accolto oggi, martedì 26 maggio, il primo paziente. Con il contributo di infettivologi e operatori dell’Unità operativa Igiene e Infezioni Correlate all’Assistenza, sono state definite le misure di prevenzione che saranno adottate all’interno dell’OsCo per ridurre il più possibile il rischio di diffusione del virus, a tutela di pazienti e operatori sanitari.

Attivo presso la Casa della Salute da ottobre 2015, di recente l’OsCo è stato oggetto di un intervento di riqualificazione che ne ha migliorato struttura (anche dal punto di vista sismico) e ambienti. Ospita pazienti dimessi dagli ospedali o provenienti dal domicilio (inviati dal Medico di medicina generale) che necessitano di un periodo di assistenza e cure difficilmente gestibile a casa propria: all’interno della struttura sono seguiti costantemente da un team multidisciplinare, formato da medici di medicina generale, infermieri, operatori socio sanitari e fisioterapisti.

Desidero ringraziare tutti i professionisti – dichiara Antonella Dallari, direttore del Distretto di Castelfranco Emilia – per il grande impegno e la passione dimostrata in questi difficili giorni. La Casa della Salute ha dimostrato, anche in questo periodo di emergenza epidemiologica, di essere un nodo fondamentale nella rete coordinata e integrata dei servizi ospedalieri e territoriali”.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122211
Covid a Modena, 13 sanitari contagiati al Policlinico e a Baggiovara
Societa'
13 Marzo 2020 - 22:16- Visite:38270
La mappa dei contagi nel modenese: a Prignano muore donna di 50 anni
Societa'
28 Marzo 2020 - 18:20- Visite:36501
'Terapia al plasma, perchè Emilia Romagna la vieta nei suoi ..
Societa'
07 Maggio 2020 - 22:13- Visite:31784
Case riposo provincia di Modena: i dati che certificano una apocalisse
Societa'
21 Aprile 2020 - 09:04- Visite:25215
Covid, ennesima ordinanza: Bonaccini chiude i supermercati la domenica
Societa'
21 Marzo 2020 - 15:13- Visite:22928
La Provincia - Articoli Recenti
Carpi, spacciavano Mefedrone: due ..
Un carpigiano di 46anni e un mantovano di 35 avevano allestito in un appartamento a Carpi ..
13 Settembre 2020 - 11:05- Visite:119
Emiliana Rottami, scintille in ..
Zanoli: 'Zuffi non ha dato seguito per ben sette mesi ad un parere urgente e vincolante di ..
12 Settembre 2020 - 18:55- Visite:521
Covid, 18 contagi a Modena. 'Due in ..
I nuovi casi sono avvenuti a Carpi, Maranello, Mirandola, Sassuolo, Spilamberto e Modena ..
12 Settembre 2020 - 16:44- Visite:2044
Frassinoro, 24enne del Gambia occupa ..
L'uomo, senza fissa dimora e con precedenti di polizia, si era abusivamente introdotto nella..
12 Settembre 2020 - 14:48- Visite:826


La Provincia - Articoli più letti


Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:156065
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:38364
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:34188
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:32797