Caso Aimag, la sentenza slitta a gennaio
Società Dolce: fare insieme
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Società Dolce: fare insieme
notiziarioLa Provincia

Caso Aimag, la sentenza slitta a gennaio

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Confidiamo di poter salvaguardare – assieme a tutti gli 11 comuni che condividono le nostre preoccupazioni e speranze – l’indipendenza della multiutility'


Caso Aimag, la sentenza slitta a gennaio
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

A margine dell'udienza del Tar sul caso Aimag – che ha permesso alle parti di esporre le proprie memorie in attesa della sentenza verosimilmente prevista entro la fine del prossimo mese di gennaio – interviene l’assessore di Mirandola Roberto Lodi.

“Con questo ricorso, la cui sentenza attendiamo con positive speranze, siamo certi di aver fatto quanto possibile sul piano giudiziario, per tutelare il diritto del nostro territorio e della nostra comunità a conservare un bene prezioso in grado di garantire milioni di dividenti ai propri soci, posti di lavoro e relativo indotto per decine di aziende locali. Tutti benefici che il Comune di Carpi, e la Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi evidentemente sono disposti a negare ai propri cittadini per agevolare l’ingresso, sempre più preponderante di una Società privata che, essendo quotata in borsa, ha completamente altra mission rispetto alla nostra Aimag - afferma Lodi -. Certi di aver istruito al meglio il ricorso con i nostri legali, confidiamo di poter salvaguardare – assieme a tutti gli undici comuni che condividono le nostre preoccupazioni e speranze – l’indipendenza e il valore della multiutility'.

'Ad ogni modo, viste le differenti visioni con i soci che detengono la maggioranza dell’Azienda, ritengo che Mirandola dovrà doverosamente porre all’ordine del giorno una riflessione sul proprio ruolo ed eventualmente su come investire diversamente i denari dei propri contribuenti per la migliore gestione dei servizi essenziali ora affidati ad Aimag'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

e-work Spa
La Provincia - Articoli Recenti
Fiorano, i viaggi in solitaria in mountain-bike di Gino Ferri
Santiago de Compostela, Bolivia, India, Giordania, e l'ultima propria e vera, lasciatemelo ..
11 Giugno 2024 - 15:52
'Mirandola, grande risultato di Letizia Budri: ora vincere ballottaggio'
Golinelli: 'Risultato lusinghiero anche in termini di preferenze con il record personale, ..
11 Giugno 2024 - 09:55
Maranello, Luigi Zironi si conferma sindaco
Il primo cittadino uscente ha ottenuto il 59,67% dei consensi. Nulla da fare per Barbara ..
10 Giugno 2024 - 20:56
Savignano, Enrico Tagliavini confermato sindaco
In termini assoluti Tagliavini ha ottenuto 3081 voti contro i 1226 di Pettinella
10 Giugno 2024 - 20:51
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba rotta vive in auto
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ma a Nonantola dopo 4 anni ricostruzione ferma alla metà'
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso titolare Bar Italia. Aveva 64 anni
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48