La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Provincia

'Castelfranco, ancora discariche abusive sotto i cavalcavia Tav'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Confido che le problematiche da lei segnalate vengano risolte in tempi brevi' - prometteva la Gazzolo. Ma nulla è cambiato in un anno


'Castelfranco, ancora discariche abusive sotto i cavalcavia Tav'

“Confido che le problematiche da lei segnalate vengano risolte in tempi brevi. Si concludeva così la lettera inviata circa un anno fa dall’assessore all’Ambiente della Regione, Paola Gazzolo, personalmente alla sottoscritta, a seguito della segnalazione inerente la presenza di discariche di rifiuti abbandonati sotto ai cavalcavia della linea ferroviaria ad alta velocità in Comune di Castelfranco Emilia. La medesima lettera venne inviata per conoscenza anche al Comune, richiamato dall’assessore Gazzolo alle proprie responsabilità'. Così la consigliera di San Cesario Sabina Piccinini.

'Purtroppo il richiamo della Regione è servito ben a poco, a distanza di circa un anno, nulla è cambiato sotto il cavalcavia della TAV di Via Mavora (vedi foto allegate): distese di rifiuti edili, che, per come sono stati scaricati, provengono di certo da furgoncini aziendali, decine e decine di paraurti di auto ammassati l'uno sopra l'altro. E' proprio così difficile risalire ai responsabili di una tale vergogna? La rimozione dei rifiuti è quantomai urgente, poi però non può finire lì - continua la Piccinini -. Perchè il Comune non ricorre a fotocellule o telecamere per individuare, senza ombra di dubbio, i delinquenti che finora hanno potuto operare indisturbati? Una volta accertati i responsabili degli abbandoni perchè non accollare loro i costi dello smaltimento, così come previsto dalla normativa vigente (si veda a riguardo quanto riportato nella lettera a firma dell'Assessore Gazzolo). Gli Amministratori di Castelfranco Emilia preferiscono prevenire gli abbandoni o far rimuovere continuamente i rifiuti da HERA a spese dei cittadini? Il Comune non può continuare a pagare di tasca propria la rimozione dei rifiuti, senza, al contempo, attivarsi per individuare precise responsabilità. E se la paura di esser scoperti non sarà sufficiente a prevenire comportamenti illeciti, una volta effettuata la bonifica, si impediscano gli accessi sotto ai cavalcavia della TAV, ad esempio, con una sbarra.  Il problema degli abbandoni di rifiuti è tutt'altro che irrisolvibile, di certo i “tempi brevi” auspicati, ormai un anno fa, dall’assessore Gazzolo, ce li possiamo scordare'.

 


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:118671
Coronavirus, scuole tutte chiuse in Emilia Romagna per altri 8 giorni
Societa'
29 Febbraio 2020 - 08:00- Visite:47292
Critiche raccolta fondi, Bonaccini minaccia: 'Ci vediamo in tribunale'
Politica
05 Gennaio 2020 - 06:26- Visite:43354
Coronavirus, il Governo chiude anche la provincia di Modena
Societa'
07 Marzo 2020 - 20:36- Visite:36332
La mappa dei contagi nel modenese: a Prignano muore donna di 50 anni
Societa'
28 Marzo 2020 - 18:20- Visite:36133
Bonaccini: 'Emilia Romagna pronta a riaprire 27 aprile. Ma no scuole'
Societa'
20 Aprile 2020 - 12:40- Visite:32872
La Provincia - Articoli Recenti
Covid, 18 contagiati in Regione. Ma i..
A Modena si registrano due nuovi casi. Per il sesto giorno consecutivo non si registra ..
13 Luglio 2020 - 17:23- Visite:2386
Spilamberto, è morto il partigiano ..
Fuggito dal carcere di Verona dove era stato fatto prigioniero dai tedeschi, rientrò nei ..
13 Luglio 2020 - 16:54- Visite:431
Coronavirus, contagi a Campogalliano,..
I 21 nuovi casi registrati oggi in provincia di Modena riguardano in 18 casi il focolaio di ..
12 Luglio 2020 - 17:52- Visite:8754
Coronavirus, nuovi casi a Vignola, ..
Quattro sono contatti stretti familiari di soggetti positivi controllati con tampone
11 Luglio 2020 - 17:22- Visite:4369


La Provincia - Articoli più letti


Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:155052
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:37357
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:33129
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:32157