Italpizza
GIFFI NOLEGGI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Italpizza
notiziarioLa Provincia

Castelfranco Emilia, in carcere si realizza il saio per i Francescani

La Pressa
Logo LaPressa.it

L’iniziativa è della cooperativa sociale Giorni Nuovi di Modena, costituita nel 2015 da cinque persone che prestano volontariato nelle carceri modenesi


Castelfranco Emilia, in carcere si realizza il saio per i Francescani
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Nella Casa di Reclusione di Castelfranco Emilia da alcuni mesi è attivo un laboratorio sartoriale che produce abiti da frate, cioè il classico saio francescano.
È l’unica struttura carceraria italiana a produrre questo tipo di abbigliamento.
L’iniziativa è della cooperativa sociale Giorni Nuovi di Modena, costituita nel 2015 da cinque persone che prestano volontariato nelle carceri modenesi da una dozzina d’anni.
'Un detenuto originario del Gambia, che nel suo paese aveva imparato il mestiere di sarto, confeziona il saio francescano in collaborazione con due sarte volontarie – spiega il presidente di Giorni Nuovi Francesco Pagano (nella foto) –. Il tessuto lo compriamo a Modena e Carpi, i clienti invece sono frati di vari conventi italiani. L’idea di produrre il saio ci è stata suggerita dal cappellano della Casa di reclusione di Castelfranco, che è un frate francescano.

Oltre ai sai, il nostro laboratorio confeziona camicine da battesimo in cotone, rifinite con pizzo di prima qualità e ricamo con filo d’oro. I clienti di questo prodotto sono le parrocchie di tutta Italia che comprano online'.
Nell’istituto di Castelfranco saranno presto realizzati altri paramenti, come tuniche per la prima comunione e per i diaconi. La sartoria gestita da Giorni Nuovi effettua anche lavorazioni per conto terzi, tra cui un cuscino devozionale a forma di croce commercializzato da un’azienda scozzese, copriamboni ricamati e portachiavi a tema religioso.

Ricordiamo che nella Casa di reclusione di Castelfranco Emilia funziona a pieno ritmo da tre anni e mezzo un ostificio, cioè un laboratorio per la produzione di ostie e particole. La “fabbrica” comprende un’impastatrice, una macchina per le cialde, un umidificatore, una taglierina e una sigillatrice. Alla produzione lavorano due detenuti, assunti dalla cooperativa: entrambi sono impegnati quattro ore al giorno.
Le materie prime sono farina doppio zero e acqua. La produzione quotidiana è di circa 25 pacchi da 500 particole e quindici confezioni da 25 ostie usate dal celebrante.
'Sembra un lavoro facile, invece richiede molta attenzione e scrupolo – sottolinea Pagano, aggiungendo che l’arcivescovo di Bologna cardinale Matteo Maria Zuppi ha finanziato l’acquisto dei macchinari, successivamente donati al carcere dalla cooperativa - I soci e volontari di Giorni Nuovi sono impegnati ad aiutare l'uomo che soffre, anche se rinchiuso in un carcere per i reati più diversi, senza però mai giudicare. Diceva don Oreste Benzi che l'uomo non è il suo errore'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

GIFFI NOLEGGI

La Provincia - Articoli Recenti
Vignola, incendio in appartamento: ..
Recuperate dai vigili del fuoco e affidate alle cure dei sanitari per accertamenti
16 Febbraio 2024 - 23:28
Spaccio e consumo di droga: un ..
L'arrestato è un 30enne marocchino, con diversi precedenti. Nel suo appartamento di ..
16 Febbraio 2024 - 19:05
No del M5S carpigiano ad accordo col ..
Attacco alla Medici: 'Chi non si identifica con nostra visione e valori, sceglie ..
15 Febbraio 2024 - 18:38
Spilamberto, morta a 98 anni Lucia ..
A ricordare la mamma è anche Luciano Guerri che, prima di affiancare in sala Simone ha ..
15 Febbraio 2024 - 17:03
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ..
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48