'Cave San Cesario, come è possibile che la Granulati Donnini continui a lavorare?'
Scelgo Goldoni Elezioni comunali San Felice sul Panaro
GIFFI NOLEGGI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Scelgo Goldoni Elezioni comunali San Felice sul Panaro
notiziarioLa Provincia

'Cave San Cesario, come è possibile che la Granulati Donnini continui a lavorare?'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Non sappiamo cosa ci aspetterà una volta portata a termine la vendita del ramo d’azienda, ma il comitato e i cittadini si opporranno ad altre escavazioni'


'Cave San Cesario, come è possibile che la Granulati Donnini continui a lavorare?'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Ormai un anno è passato da quando è stata posta in liquidazione giudiziale la “Granulati Donnini spa”, ditta del settore delle attività estrattive ben nota qui ad Altolà dove da oltre un decennio estrae ghiaia. Nonostante questo, la ditta ha sempre continuato a lavorare e per noi residenti nulla è cambiato, anzi la situazione ci sembra addirittura peggiorata: i camion entrano ed escono di continuo dalle cave per immettersi sulla già pericolosa e trafficatissima via Martiri Artioli, tormentando noi residenti con smog, polveri e rumore'. A intervenire in questi termini è il Comitato Altolà Cave.

'Ci eravamo illusi che il fallimento della 'Granulati Donnini' potesse portare alla conclusione delle escavazioni, stralciando, una volta per tutte, il progetto del mega-frantoio di Altolà risalente al lontano 2015. Ciò non è avvenuto, purtroppo.

Abbiamo chiesto spiegazioni al sindaco e ci ha risposto che l’attività estrattiva in corso rappresenta un elemento di favore rispetto all’opportunità di vendita del ramo di azienda - continua il Comitato -. La pazienza ormai è al limite: non possiamo più accettare decisioni che ci obbligano a dover sopportare ancora escavazioni di ghiaia autorizzate quasi vent’anni fa ed ancora attive, dopo proroghe su proroghe concesse con troppa facilità e con motivazioni difficili da sostenere: prima per l’emergenza covid, poi la guerra in Ucraina. Oggi, pur in presenza di un fallimento, si continua a scavare. Come è possibile che la ditta possa continuare a lavorare come se nulla fosse? Ce lo chiediamo noi, così come i numerosi cittadini della frazione che nell’ultimo periodo si sono rivolti al Comitato. Siamo tutti preoccupati per il futuro del nostro territorio, tutto ci appare incomprensibile ed incognito, anche il presente. Non sappiamo cosa ci aspetterà una volta portata a termine la vendita del ramo d’azienda, ma una cosa è certa: il comitato e i cittadini si opporranno ad altre escavazioni e alla costruzione del mega-frantoio'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

GIFFI NOLEGGI
Articoli Correlati
San Cesario, ecco i nomi in lista a sostegno di Zanoli
La Provincia
11 Maggio 2024 - 12:14
San Cesario: cambia l'assistenza pediatrica
La Provincia
27 Aprile 2024 - 02:46
San Cesario, Zuffi si ricandida a sindaco per il Pd
La Provincia
03 Aprile 2024 - 18:09

MIRANDOLA CARLO BASSOLI SINDACO
La Provincia - Articoli Recenti
San Prospero, il Consiglio di Stato commissaria il Comune: niente voto
Entrambe le liste di Sauro Borghi e Bruno Fontana non potranno correre a causa del grave ..
22 Maggio 2024 - 17:41
Serramazzoni, Società patrimoniale con un buco da quattro milioni
L’amministrazione ha avviato il processo di reinternalizzazione integrale dei servizi. ..
22 Maggio 2024 - 10:28
Lions Young Ambassador European Award: c'è un ragazzo di Serramazzoni
Niccolò Bartolacelli ha pensato una App per aiutare le persone con difficoltà nella ..
22 Maggio 2024 - 10:07
'Mirandola, esponente Giovani democratici evoca le Br contro la Budri'
La Lega: 'Atti intimidatori e squadristi di gravità inaudita a mezzo social che non ..
21 Maggio 2024 - 15:23
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba rotta vive in auto
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ma a Nonantola dopo 4 anni ricostruzione ferma alla metà'
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso titolare Bar Italia. Aveva 64 anni
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48