Omnispower
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Omnispower
notiziarioLa Provincia

Coop Vignola, dai soci Alleanza 3.0 sostegno alla giunta Muratori

La Pressa
Logo LaPressa.it

Lorena Balugani oggi ha inviato una lettera aperta alla sindaca di Vignola, Emilia Muratori. Ecco il testo integrale


Coop Vignola, dai soci Alleanza 3.0 sostegno alla giunta Muratori
In relazione al dibattito sorto sulla realizzazione del nuovo supermercato Coop di Vignola, interviene la Presidente del Consiglio di Zona Soci Modena Sud Est di Coop Alleanza 3.0, Lorena Balugani. 
Ricordiamo che nelle settimane scorse la Giunta del Comune di Vignola ha approvato uno schema di accordo di programma tra Ente Locale, Coop Alleanza 3.0 e società cooperativa Emiliana srl che consentirà un utilizzo per servizi pubblici del primo piano ristrutturato dell’attuale Centro commerciale “I ciliegi” in via Di Mezzo, la delocalizzazione del supermercato Coop nell’area prospicente la rotonda di via per Sassuolo di proprietà della stessa Emiliana srl e l’insediamento di una bottega solidale e spazi per la formazione presso il nuovo immobile che verrà realizzato.

In questo contesto Balugani oggi ha inviato una lettera aperta alla sindaca di Vignola, Emilia Muratori (nella foto) con la quale si sottolinea che i soci della Cooperativa e i lavoratori dell’attuale Coop sono vicini alle posizioni della Giunta in merito al progetto.


Ecco il testo della missiva.

Egregia signora Sindaca,
le invio questa lettera, anche a nome del Consiglio di Zona Soci Modena Sud Est di Coop Alleanza 3.0, che rappresenta 25.039 soci e di cui fa parte il supermercato di Vignola. I soci che utilizzano il servizio di questo punto di vendita sono 11.933. Di questi ben 7.800 sono residenti nel Comune: in pratica 1 cittadino su 3 è socio della Cooperativa.
A Vignola Coop Alleanza 3.0 intende riqualificare l’offerta ai soci con un nuovo punto vendita che andrebbe a sostituire l’attuale supermercato. Si tratta di un immobile da costruire in un terreno acquistato dalla Cooperativa molti anni fa e il cui iter realizzativo, avviato dall’amministrazione comunale nel 2015, è stato poi interrotto all’amministrazione subentrata successivamente.
Oggi il percorso è stato riaperto con la stesura di un accordo tra il Comune e la Cooperativa sul progetto di ricollocazione.

La riapertura è in questi giorni oggetto di un acceso confronto tra le varie componenti politiche e istituzionali del nostro territorio di cui la Cooperativa, nelle sue articolazioni, è parte attiva e integrante.
I soci della Cooperativa e i lavoratori dell’attuale Coop sono vicini alle posizioni della Giunta in merito a questo progetto, che porterà al nostro territorio, insieme alla realizzazione del nuovo punto vendita con nuove possibilità di creare occupazione, anche una serie di interventi di riqualificazione per l’immobile dell’attuale supermercato, nel quale il Comune intende attivare spazi per servizi pubblici; e questo potrà farlo senza consumare suolo, e incanalando le risorse pubbliche in attività virtuose e di pubblica utilità per il nostro territorio.
La ricollocazione del supermercato di Vignola consentirà un migliore servizio ai soci e ai cittadini grazie a un negozio moderno e dotato di nuove soluzioni vocate alla sostenibilità, dai pannelli fotovoltaici all’utilizzo di innovativi rivestimenti fotoattivi capaci di depurare l’aria in modo equivalente ad un bosco di decine di alberi, contribuendo a rendere la città di Vignola più moderna e ad accrescere il proprio potere attrattivo sulle aree circostanti. Di grande rilievo è il contributo economico della presenza di Coop sul territorio: sono oltre 300 le aziende agricole vignolesi che conferiscono i loro prodotti in Coop, e a queste si aggiungono aziende industriali e di servizio per un fatturato complessivo di oltre 22 milioni di euro.
Come Lei sicuramente sa, Coop significa anche solidarietà, vicinanza alla Comunità e al territorio anche grazie alle attività che la Cooperativa realizza e sostiene, e di cui di seguito potrà leggere gli esempi più significativi:
- Buon Fine: con la donazione in solidarietà degli alimentari invenduti nel 2021 a 4 associazioni vignolesi sono state donate 6,6 tonnellate di merce;
- Dona la spesa 2021: nelle quattro giornate di donazioni solidali da parte di soci e consumatori tenutasi anche al supermercato di Vignola sono stati raccolti: 1,5 e 1,2 tonnellate di generi di prima necessità rispettivamente nelle giornate della raccolta a maggio e a ottobre; oltre 300 kili di prodotti per animali in difficoltà nella giornata dedicata alla raccolta a luglio; quasi 600 pezzi di materiale scolastico nella giornata della raccolta a settembre. Dona la spesa avviene con il coinvolgimento delle associazioni locali destinatarie della merce raccolta.
- Con il progetto Più vicini promosso dalla Cooperativa nei suoi punti vendita, tra cui quello di Vignola, i soci e clienti hanno potuto scegliere di sostenere uno dei tre progetti locali proposti dai Consigli di Zona. A Vignola sono stati sostenuti il progetto “Le donne cercano lavoro!” del Centro Antiviolenza di Vignola; l’acquisto di materiale scolastico per l’Emporio solidale Eko, e il progetto dedicato all’ambiente della Banda della trottola su come crescere le piante in vaso.
L’agire della Cooperativa è improntato all’idea di uno sviluppo armonico e sostenibile che troverà nella realizzazione della nuova Coop un nuovo punto di partenza per la nostra città, in direzione di obiettivi condivisi, auspichiamo, dall’istituzione che Lei rappresenta. In attesa di incontrala di persona, le porgo i miei più cordiali saluti.
Lorena Balugani - Presidente del Consiglio di Zona Soci Modena Sud Est di Coop Alleanza 3.0


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


La Provincia - Articoli Recenti
L'Ospedale di Mirandola perde anche ..
La denuncia dei Consiglieri provinciale e Ucman Platis e Neri. 'Sapevamo che la chiusura del..
31 Gennaio 2023 - 22:33
Ancora nessuna traccia dell'aereo ..
Da martedì entra in attività anche un elicottero con apparecchiatura per individuazione di..
30 Gennaio 2023 - 23:29
Malore improvviso, muore a 62 anni ..
E' stato ucciso sabato notte da un malore improvviso nella sua abitazione. Lutto della ..
30 Gennaio 2023 - 07:34
Addio diocesi di Carpi: silenzioso de..
Dopo secoli di storia (il primo Vescovo venne nominato nel 1779) la realtà carpigiana perde..
29 Gennaio 2023 - 16:57
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57