Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Provincia

'Crisi idrica, folle ora realizzare il mega frantoio a San Cesario'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il Comitato: 'L’incoerenza è evidente: non è possibile sostenere il risparmio idrico ed autorizzare un frantoio come quello dell’Altolà'


'Crisi idrica, folle ora realizzare il mega frantoio a San Cesario'

'Crisi idrica, siccità e razionamento dell’acqua sono purtroppo temi caldi e all’ordine del giorno con i quali la convivenza sarà inevitabile nei prossimi anni se non si interviene efficacemente e in tempi brevi. Più volte il Comitato Altolà Cave ha manifestato la propria preoccupazione per le ingenti quantità di acqua potabile che verranno prelevate dal frantoio che verrà realizzato nella frazione di Altolà. Come se non bastasse, solo pochi metri separerebbero il frantoio dall’acqua di falda contravvenendo ad ogni criterio di prudenza e di tutela di un patrimonio oggi più che mai prezioso: i frantoi di ghiaia sono infatti classificati quali “centri di pericolo” per le falde'. Così in una nota il Comitato Altolà.

'L’incoerenza è evidente: non è possibile sostenere il risparmio idrico ed autorizzare un frantoio come quello dell’Altolà che, oltre a costituire un centro di pericolo per le falde, preleverà enormi quantità d’acqua.
Basti pensare al frantoio di ghiaia di via Modenese oggi attivo a San Cesario, autorizzato a prelevare fino a 20 litri di acqua al secondo. Si promulgano leggi importanti per la tutela dell’acqua poi si autorizzano frantoi al prelievo di quantità d’acqua enormi in “zone di ricarica indiretta della falda” come quelle in cui viviamo che riforniscono di acqua potabile, oltre al nostro, comuni quali Castelvetro, Castelnuovo e Modena. Il permesso di costruire del frantoio che dovrebbe essere costruito in via Martiri Artioli risale al lontano 2015 e dopo ben 7 anni riteniamo che le esigenze e le necessità del nostro territorio siano cambiate. Chiediamo al sindaco di intervenire presso la Regione per la revoca dell’autorizzazione a costruire il frantoio proprio per tutelare la nostra acqua che non deve essere né sprecata, né inquinata, tantomeno per scopo industriale - chiude il Comitato -. Il nostro vuole essere un forte appello, in rappresentanza dei cittadini, degli agricoltori e per il destino del nostro territorio. Auspichiamo venga ascoltato e preso in considerazione. L’Amministrazione comunale deve intervenire perché il nostro futuro dipende dalle decisioni che vengono prese oggi'.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

La Provincia - Articoli Recenti
Piane di Mocogno imbiancate dalla ..
Alle ore 15:00 di oggi intensa precipitazione. Temperatura passata dai 30 ai 17 gradi e ..
28 Luglio 2022 - 19:38
Mirandola, Comune dona 35 bici senza ..
Mezzi per i quali sono scaduti i termini di conservazione all’interno del deposito ..
28 Luglio 2022 - 15:24
Bastiglia, spaccata all'edicola: ..
A quanto pare una testimone che abita poco distante dal negozio ha notato intorno alle 4 del..
28 Luglio 2022 - 09:52
L'appennino modenese definito area ..
L'area interna della provincia di Modena comprende tutti i 18 Comuni montani del territorio.
26 Luglio 2022 - 18:26
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57