Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Provincia

Estorsioni e minacce in stile mafioso: due arresti

La Pressa
Logo LaPressa.it

In carcere un 40enne di origini campane e un 44enne modenese. Con minacce a mano armata al gestore della piscina di Soliera, estorcevano ingressi e consumazioni


Estorsioni e minacce in stile mafioso: due arresti
Spacciandosi per affiliati all'Ndranghera hanno estorto ingressi in piscina e consumazioni al bar per un valore di circa 1500 euro in parte minacciando il gestore armati di pistola e promettendo la protezione del clan in cambio di favori e privilegi. Si tratta di un 40enne di origini campane già gravato da obbligo di presentazione alla p.g. e uno 44enne modenese, ritenuti responsabili, in concorso, del reato di estorsione in danno del titolare di una piscina di Soliera.
Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Soliera hanno eseguito nei loro confronti un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Modena Dott.ssa Bentivoglio, su richiesta della Procura della Repubblica di Modena, Dott.ssa Graziano.
I fatti risalgono alla scorsa stagione estiva, quando i due, con intimazioni e mostrando una pistola scacciacani (rinvenuta e sequestrata), si presentavano come appartenenti ad una cosca di ‘Ndrangheta locale. Con ripetute minacce di ritorsioni i due ottenevano ingressi gratis e consumazioni. In una occasione avrebbero anche tentato di offrire alla parte offesa la protezione del loro clan insediatosi a Soliera. Una appartenenza solo ostentata, ma non reale, sulla base delle verifiche dei Carabinieri della Compagnia di Carpi che, coordinati dalla Procura della Repubblica, hanno indagato raccogliendo tutti gli elementi necessari fino a giungere al loro arresto.

Nella foto, la pistola scacciacani usata dai due per le minacce, rinvenuta e sequestrata dai Carabinieri



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

La Provincia - Articoli Recenti
Piane di Mocogno imbiancate dalla ..
Alle ore 15:00 di oggi intensa precipitazione. Temperatura passata dai 30 ai 17 gradi e ..
28 Luglio 2022 - 19:38
Mirandola, Comune dona 35 bici senza ..
Mezzi per i quali sono scaduti i termini di conservazione all’interno del deposito ..
28 Luglio 2022 - 15:24
Bastiglia, spaccata all'edicola: ..
A quanto pare una testimone che abita poco distante dal negozio ha notato intorno alle 4 del..
28 Luglio 2022 - 09:52
L'appennino modenese definito area ..
L'area interna della provincia di Modena comprende tutti i 18 Comuni montani del territorio.
26 Luglio 2022 - 18:26
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57