Italpizza
GIFFI NOLEGGI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Italpizza
notiziarioLa Provincia

Fiorano: dal Comune stop al patrocinio di feste con nomi di alcolici

La Pressa
Logo LaPressa.it

Niente più sostegno, anche gratuito a feste della birra, vino, o che nel nome riportino richiami ad alcol. Il consiglio comunale ha approvato l'Ordine del Giorno avanzato da PD e Lista Civica che accoglie la proposta dell'Associazione Italiana vittime della strada. Tre consiglieri astenuti


Fiorano: dal Comune stop al patrocinio di feste con nomi di alcolici
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Festa della birra? Chi vuole organizzarla sappia che a Fiorano il comune non concederà alcuna forma di patrocinio. E' deciso: no al patrocinio a feste con denominazione alcolica. Il Consiglio comunale ha approvato l'Ordine del Giorno presentato dalle liste PD e Lista Civica 'Francesco Tosi è il mio sindaco', elaborato sulla base della proposta avanzata dall’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada (Aifvs) locale, rappresentata dal presidente Franco Piacentini e da Maria Assunta Partesotti, inerente all’adozione di misure atte a contrastare l’abuso di alcol, e quindi le tragiche conseguenze che purtroppo ne derivano, di cui siamo tutti al corrente.

Il documento propone primariamente il divieto di concedere patrocini a iniziative in cui compaia nella denominazione e nella pubblicizzazione l’utilizzo di titoli o immagini che richiamino al consumo di prodotti alcolici o dove l'alcol sia il soggetto principale dell'evento.

“Riteniamo – scrivono Piacentini e Partesotti – che la Festa della Birra e la Festa del Vino vadano contrastate proprio perché, mettendo al centro l’abbinamento tra alcol e divertimento, alimentano questa (sub)cultura”. Oltre a questo, il documento suggerisce possibili azioni da intraprendere per dare comunque un argine al consumo alcolico anche in altre circostanze.

La proposta, dopo essere stata analizzata dalla Conferenza dei Capigruppo insieme ai proponenti, è stata presentata in Consiglio comunale lo scorso 28 settembre così da poter essere votata. A presentarla sono state le liste PD e Lista Civica “Francesco Tosi è il mio sindaco”, le quali hanno espresso piena condivisione delle finalità sociali della proposta e l’intento di sensibilizzazione rivolto alla cittadinanza su un tema tanto grave e purtroppo ricorrente.

“È mio dovere ringraziare l’Aifvs – commenta il sindaco Tosi – per l’importante  e delicato lavoro che svolge al fine di evitare ad altre famiglie il dolore per tragedie causate dall’uso eccessivo di alcol associato alla guida.

È assolutamente doveroso che il Comune non dia valore col proprio patrocinio ad eventi che enfatizzano il consumo di alcol. Credo che i cittadini siano fieri della scelta del Consiglio comunale, che fa da apripista, spero, anche per altri”.  

Questo Ordine del Giorno ha avuto buon esito, dato che ha registrato il voto favorevole di tutti i presenti, fatta eccezione per i consiglieri Manfredini, Orsi e Grimaldi che si sono astenuti. In ogni caso, nessun voto contrario. L’approvazione pone Fiorano Modenese tra i primissimi Comuni a livello provinciale, e non solo, ad adottare una misura simile.

Nella foto, il sindaco di Fiorano Modenese, Francesco Tosi

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

GIFFI NOLEGGI
Articoli Correlati
Fiorano, festa per i 104 anni di Oriele Casolari
La Provincia
15 Febbraio 2024 - 15:44
Quali segnali contraddistinguono l’abuso di alcol
Spazio alle Imprese
23 Gennaio 2024 - 15:10
Fiorano, Vito Barbolini ha compiuto 103 anni
La Provincia
22 Gennaio 2024 - 15:42

La Provincia - Articoli Recenti
Castelfranco, il centrodestra diviso ..
Righini è sostenuta da Fratelli d'Italia, mentre Malavasi ha l'appoggio di Lega e Forza ..
21 Febbraio 2024 - 15:08
Schianto a Mirandola: multati ..
Dal cronotachigrafo è risultato come entrambi i conducenti avessero palesemente violato i ..
21 Febbraio 2024 - 12:31
Finale, Gruppo volontari protezione ..
Domenica 25 febbraio una messa per celebrare la ricorrenza. In calendario diversi ..
21 Febbraio 2024 - 11:36
Pievepelago, infarto a 44 anni: muore..
Il malore lo ha colto sabato nella sua abitazione a Pievepelago: immediato il trasporto in ..
21 Febbraio 2024 - 06:54
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ..
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48