La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Provincia

Fiorano, dopo 70 anni le suore lasciano la città

La Pressa
Logo LaPressa.it

La partenza di Suor Lucilla conclude la presenza a Fiorano delle Suore Serve di Maria di Galeazza, arrivate nel 1949 per gestire l’asilo e la casa di riposo


Fiorano, dopo 70 anni le suore lasciano la città
Domenica 26 luglio 2020, sul terrazzo della Basilica della Beata Vergine del Castello di Fiorano, con la Messa delle 17.30 la comunità di Fiorano saluta Suor Maria Lucilla Resca, che torna alla Casa Madre dopo 18 anni di impegno presso la Casa di riposo Coccapani e in parrocchia.
 
Era arrivata l’8 Settembre 2002 nella piccola comunità delle Suore Serve di Maria di Galeazza di Via Marconi e il suo primo impegno fu dedicato agli anziani ospiti della struttura protetta. In seguito Don Adriano Fornari le ha chiesto di impegnarsi anche come sacrista sia nella parrocchiale che in santuario e quello è diventato il suo servizio prevalente, trovandosi così quotidianamente a contatto con le persone che frequentano la chiesa, con i loro bisogni e le loro difficoltà.
 
La partenza di Suor Lucilla conclude la presenza a Fiorano delle Suore Serve di Maria di Galeazza, arrivate nel 1949 per gestire l’asilo e la casa di riposo, un’opera pia assai cara alla popolazione (anche perché non erano numerose le iniziative assistenziali che precisassero: “Dopo l’ammissione dei poveri, rimanendo posti disponibili, possono essere ammessi anche bambini non poveri verso il pagamento di una retta da stabilirsi dal Consiglio di Amministrazione”. Prima i poveri.
 
Allora erano le suore a occuparsi di tutti gli aspetti: educativi, organizzativi, della cucina, della cura degli anziani ospiti. L’Asilo, non essendo presente un Oratorio o capienti ambienti parrocchiali, fungeva anche da centro della comunità cattolica e non solo. Vi si tenevano il catechismo, le riunioni d’Azione Cattolica, la scuola di cucito per ragazze, il cinema domenicale per le famiglie, gli spettacoli dei giovani e le ‘mitiche’ Ore Liete, Diverse ragazze fioranesi scelsero di dedicarsi a Dio pronunciando i voti proprio nelle Mantellate di Galeazza. Poi il Coccapani gradualmente è stato affidato a personale laico e la partenza di Suor Lucilla conclude un capitolo idella vita fioranese, perché dal Coccapani sono passati in tantissimi, prima bambini, poi genitori e infine, qualcuno, anche come nonno.  Dal 2013 sono giunte, ospitate nel centro parrocchiale, le suore Salesie per offrire uno spazio di accoglienza, di preghiera e di fraternità al popolo di Dio, oltre a un contributo in parrocchia. Tocca a loro proseguire la presenza di religiose nella comunità, iniziata agli inizi del Novecento proprio con l’apertura dell’Asilo Coccapani.

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
La mappa dei contagi nel modenese: a Prignano muore donna di 50 anni
Societa'
28 Marzo 2020 - 18:20- Visite:36331
La mappa dei contagi: 11 nuovi casi a Carpi, 14 a Formigine
La Provincia
27 Marzo 2020 - 18:49- Visite:24746
La mappa de nuovi contagi: 17 casi a Carpi, 15 a Modena, 7 a Fiorano
La Provincia
19 Marzo 2020 - 18:09- Visite:16712
La mappa dei nuovi contagi: 33 a Modena città, 10 a Carpi
Societa'
18 Marzo 2020 - 18:47- Visite:16131
Covid, nuovi contagi a Fiorano, Marano, Vignola e Modena
La Provincia
05 Agosto 2020 - 18:50- Visite:16121
Coronavirus, la mappa dei nuovi casi: 7 a Fiorano e 13 a Modena
Societa'
14 Marzo 2020 - 17:43- Visite:15993
La Provincia - Articoli Recenti
Coronavirus nel modenese: tre contagi..
Nuovi casi anche a Carpi, Formigine, Montefiorino, Spilamberto e Modena città
10 Agosto 2020 - 18:08- Visite:609
'San Felice, si dimette assessore: ..
Il Pd: 'Altro che governo del cambiamento, tornati al punto zero in alcuni importanti ..
10 Agosto 2020 - 17:16- Visite:177
Sassuolo: 210 multe con lo ..
Con il dispositivo per il rilevamento elettronico della velocità installato a Gennaio: una ..
10 Agosto 2020 - 14:38- Visite:331
Montese, due auto date alle fiamme: ..
Sono in corso accertamenti per identificare gli intestatari, che da una prima verifica, non ..
10 Agosto 2020 - 12:58- Visite:541


La Provincia - Articoli più letti


Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:155610
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:37820
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:33609
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:32462