Formigine, Simona Sarracino chiude puntando su imprese e sicurezza
Società Dolce: fare insieme
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Società Dolce: fare insieme
notiziarioLa Provincia

Formigine, Simona Sarracino chiude puntando su imprese e sicurezza

La Pressa
Logo LaPressa.it

'E il sistema di raccolta differenziata deve cambiare, senza gettare a mare i risultati di un anno di impegno di famiglie e imprese'


Formigine, Simona Sarracino chiude puntando su imprese e sicurezza
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Coraggio, passione e fiducia. Sono le tre parole che ho scelto come bussola per parlare a famiglie e imprese, che non staranno meglio solo sentendosi ripetere il dogma della continuità ma hanno bisogno di innovazione e risposte efficaci'. Così Simona Sarracino, candidato sindaco a Formigine.

'Senza aprirsi alle famiglie, alla loro ricerca di una casa a costi umani e di servizi innovativi, Formigine taglierà il ramo su cui sta seduta. La verità è che Formigine oggi sta respingendo tante, troppe famiglie. Non sei ricco? Scordati questa comunità. Non è questo il futuro che voglio e so che anche qui non si fanno più figli, anche qui c’è paura di non farcela a fine mese e la risposta non può essere va tutto bene.

Proponiamo un pacchetto 0-3 anni con l’esenzione dalla quota comunale dell’Imu per le imprese che assumeranno a tempo indeterminato donne con figli in questa fascia d’età e intendo riunire associazioni degli inquilini e dei proprietari per scrivere le regole di un canone concordato sostenuto dal Comune con un forte taglio fiscale e tributario. Così come credo che Formigine possa essere una città modello per l’uso diffuso del fotovoltaico e delle Comunità energetiche. Obiettivo: bollette leggere per le utenze domestiche. Aumenteremo anche i posti al nido andando a convenzionare nuovi posti nelle strutture accreditate - afferma Sarracino -. Vogliamo sostenere una nuova impresa sgravandola per un periodo congruo dal pagamento della Tari e credo che Imu e Tari siano da applicare in modo agevolato per chi realizza una comunità energetica.

Apriamo un bando per sostenere la riapertura dei negozi sfitti: un contributo a fondo perduto per le spese di avvio a fronte dell’impegno di due anni di attività. Gli eventi devono essere diffusi in tutto il territorio e devono puntare alla qualità, basta alla politica della bancarella e sì a un piano di marketing territoriale essenziale anche per il commercio formiginese. Servono eventi che coinvolgano i giovani, che li facciano sentire protagonisti: non è solo guardando al passato che puoi progettare il futuro'.

'Serve la libertà di parlare di sicurezza e legalità senza che questo tema scada nella propaganda e nel populismo. Intendo costruire un pacchetto sicurezza di buon senso e insieme a tutte le forze che saranno in Consiglio. Perché la città sicura può essere una conquista di tutti. Quindi, più lavoro interforze, controlli periodici nei quartieri potenziando l’attività dei varchi, coordinamento con le associazioni per il presidio appiedato di parchi e quartieri e soprattutto il potenziamento del servizio notturno costruito insieme a agenti e sindacati - chiude Sarracino -. Istituiremo un gruppo di lavoro permanente tra operatori di polizia locale, educatori e soggetti che lavorano con gli adolescenti per monitore e proporre attività sportive, culturali e formative al fine di prevenire situazioni di disagio giovanile'.

'Il sistema di raccolta differenziata deve cambiare, senza gettare a mare i risultati di un anno di impegno di famiglie e imprese e senza esporle a penali europee con ricette improvvisate. I cassonetti devono tornare dove serve davvero, come le zone commerciali e condominiali, attiveremo lo spazzino di quartiere e renderemo la tariffazione puntuale, in partenza dal 2027, capace di premiare davvero chi differenzia. Impegni che dovrà ben comprendere Hera, società partecipata anche dal Comune di Formigine e che deve essere al servizio della città e non il contrario. Lo dico con la libertà di chi non ha alleanze con forze che oggi nominano e siedono nei vertici di Hera'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

e-work Spa
La Provincia - Articoli Recenti
Savignano, Enrico Tagliavini confermato sindaco
In termini assoluti Tagliavini ha ottenuto 3081 voti contro i 1226 di Pettinella
10 Giugno 2024 - 20:51
Formigine, stravince il centrosinistra: Elisa Parenti è sindaco
La Parenti evita dunque il ballottaggio una possibilità che la candidatura della Sarracino,..
10 Giugno 2024 - 20:45
Voto a Mirandola, ballottaggio tra Budri e Bassoli
Sarà dunque decisiva la posizione di Siena per determinare la vittoria della Budri o di ..
10 Giugno 2024 - 20:34
Sassuolo, Menani si arena: il nuovo sindaco è Matteo Mesini
Mesini ha vinto con poco più del 50% dei consensi, Menani si è fermato al 41,3%, seguono ..
10 Giugno 2024 - 20:06
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba rotta vive in auto
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ma a Nonantola dopo 4 anni ricostruzione ferma alla metà'
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso titolare Bar Italia. Aveva 64 anni
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48