Vaccino covid terza dose
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Provincia

Frassinoro: a Valoria la frana ha ripreso la sua corsa

La Pressa
Logo LaPressa.it

E' storica, e una delle più grandi della regione. Nessun pericolo. Stanziati dalla Regione 120.000 euro per monitoraggio e contenimento


Frassinoro: a Valoria la frana ha ripreso la sua corsa

Si è rimessa in movimento la frana dei Boschi di Valoria, nel comune di Frassinoro (Modena). La frana, una delle più grandi dell’Emilia-Romagna, coinvolge l'intero versante che congiunge Poggio Mezzature con il torrente Dolo, e si estende per una lunghezza di oltre 3 chilometri. La Regione, tramite l’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, ha disposto un primo intervento urgente, dell’importo di 120mila euro, finalizzato a presidiare il movimento franoso e ad eseguire i primi lavori necessari per la tutela delle abitazioni e del ponte sulla strada comunale fondovalle Dolo. Contestualmente, è stata incaricata una ditta per la lettura di strumenti inclinometrici e piezometrici già installati in prossimità del corpo di frana.

“La frana di Valoria è una realtà con cui conviviamo da decine di anni- commenta il sindaco di Frassinoro, Oreste Capelli-. Stiamo monitorando insieme alla Protezione civile regionale quanto successo, riteniamo di avere la situazione sotto controllo- sottolinea Capelli-, pericoli immediati per la popolazione non ce ne sono.

Ci sono alcuni gruppi di case, a margine del movimento, ma al momento non sono interessate”.

A partire dalla fine del mese di ottobre si sono verificati significativi movimenti del dissesto a partire dalle zone di crinale. Volumi importanti di materiale hanno colmato l’area sotto la nicchia di frana defluendo sul lato sinistro e riempiendo il corpo centrale della frana per circa un chilometro. Il comune di Frassinoro ha già chiuso il tratto di strada forestale, che percorre parte del crinale, mentre tecnici di Inrete provvederanno alla messa in sicurezza della dorsale gas che alimenta Frassinoro e Piandelagotti e che passa poco a monte del corpo franoso stesso. Con la collaborazione del dipartimento di scienze chimiche e geologiche dell’Università di Modena e Reggio Emilia è stato attivato un primo sistema di controllo dei movimenti del corpo franoso che sarà implementato nei prossimi giorni con un sistema di monitoraggio topografico con distanziometro laser. 

Nella foto, il viadotto che consente alla strada provinciale di superare il tratto interessato dalla frana storica



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Acof onoranze funebri
Articoli Correlati
La mappa dei contagi nel modenese: 9 casi in città, 3 casi a Polinago
La Provincia
17 Aprile 2020 - 18:18- Visite:25368
Covid, su 354 contagiati a Modena 20 ricoveri e 3 terapie intensive
La Provincia
07 Novembre 2020 - 17:40- Visite:8655
Dario Tazzioli, l'arte rinascimentale rivive a Frassinoro
Che Cultura
05 Marzo 2020 - 16:45- Visite:7156
Coronavirus, la mappa dei contagi: muore un 57enne di San Felice
La Provincia
20 Aprile 2020 - 18:26- Visite:6332
‘Follia a Frassinoro: prima si tracciano linee bianche poi si ..
La Provincia
15 Luglio 2020 - 16:34- Visite:5376
Calabroni killer, muore un altro uomo in Appennino
La Nera
10 Settembre 2018 - 17:15- Visite:5043

La Provincia - Articoli Recenti
Modena, 681 contagi, 5 decessi e nove..
Otto le persone ricoverate in Reparto, una in Terapia intensiva. I sintomatici sono 254
04 Gennaio 2022 - 18:01- Visite:2302
Ospedale Mirandola, Sonia Menghini ..
La nomina, ad interim, a seguito del pensionamento del dottor Toscani e in attesa ..
04 Gennaio 2022 - 14:53- Visite:486
Punti prelievi provincia: a Sassuolo ..
Attivata una piattaforma on-line per scegliere la fascia oraria ed evitare così gli ..
03 Gennaio 2022 - 18:11- Visite:508
E' azzurro il fiocco anche del primo ..
E' nato all'1,52 della scorsa notte il primo bambino del 2022 al punto nascita del locale ..
03 Gennaio 2022 - 17:30- Visite:455
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:187671
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:161898
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:44503
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:39978