In centro con fucile carico, paura a Mirandola: 47enne arrestato
Società Dolce: fare insieme
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Società Dolce: fare insieme
notiziarioLa Provincia

In centro con fucile carico, paura a Mirandola: 47enne arrestato

La Pressa
Logo LaPressa.it

Azione congiunta di Carabinieri e Polizia di Stato questa mattina. L'uomo è stato bloccato mentre tentava di rubare un autocarro


In centro con fucile carico, paura a Mirandola: 47enne arrestato
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

La Polizia di Stato e i carabinieri hanno arrestato un cittadino italiano di 47 anni, residente a Mirandola, per reati di porto abusivo di armi, tentato furto aggravato e ricettazione.
Ieri mattina, intorno alle 7.50, è giunta segnalazione al numero di emergenza della presenza in strada a Mirandola di un uomo che imbracciando un fucile si stava dirigendo da via Posta verso via Posta vecchia.

Sul posto si sono immediatamente portate, convergendo da direzioni diverse, due pattuglie del Commissariato di Mirandola e due pattuglie delle stazioni dei Carabinieri di Mirandola e Medolla. Gli operatori hanno individuato il 47enne intento ad avviare, attraverso i cavi di accensione tranciati e collegati tra loro, il motore di un autocarro in sosta vicino al luogo segnalato.
Nelle immediate vicinanze, sotto un camper, è stato rinvenuto e sequestrato il fucile da caccia con un colpo già camerato. Sul posto anche personale del Gabinetto di Polizia Scientifica per i rilievi del caso.

In esito a perquisizione locale, presso l’abitazione dell’indagato sono state rinvenute due ulteriori cartucce identiche per marca e modello a quella inserita nel fucile. Da successivi accertamenti è emerso che il fucile era oggetto di un furto perpetrato a Campogalliano lo scorso febbraio.
Oggi il Giudice per le Indagini Preliminari, all’esito dell’udienza, ha convalidato l’arresto e disposto la misura della custodia cautelare in carcere.

Gianni Galeotti
Gianni Galeotti

Nato a Modena nel 1969, svolge la professione di giornalista dal 1995. E’ stato direttore di Telemodena, giornalista radiofonico (Modena Radio City, corrispondente Radio 24) e consiglie..   Continua >>


 

Mivebo

e-work Spa
La Provincia - Articoli Recenti
Frassinoro, Pierazzi è il nuovo sindaco: battuto l'uscente Capelli
Pierazzi, alla guida della lista civica 'Vivere in Montagna', ha vinto col 65% lasciando ..
10 Giugno 2024 - 14:57
Record di affluenza a Fiumalbo per il candidato unico Alessio Nizzi
Eletto per la prima volta nel 2019, sostenuto in primis dalla Lega, Nizzi ha ottenuto così ..
10 Giugno 2024 - 08:08
Europee a Carpi: vola il Pd, doppiata Fdi. Righi punta a vincere al primo turno
Con questi numeri Riccardo Righi vede la vittoria al primo turno, ma molto dipenderà dai ..
10 Giugno 2024 - 08:02
Europee a Sassuolo, testa a testa tra Pd e Fdi. Menani trema
Con questi numeri non è scontata la conferma al primo turno di Francesco Menani, sostenuto ..
10 Giugno 2024 - 07:49
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba rotta vive in auto
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ma a Nonantola dopo 4 anni ricostruzione ferma alla metà'
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso titolare Bar Italia. Aveva 64 anni
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48