Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Provincia

Limitazioni uso acqua: ordinanza anche a Sassuolo

La Pressa
Logo LaPressa.it

In vigore fino al 21 settembre ogni giorno dalle ore 8 alle ore 21 per usi extradomestici


Limitazioni uso acqua: ordinanza anche a Sassuolo

È stata firmata questa mattina dal Sindaco di Sassuolo Gian Francesco Menani l’ordinanza, predisposta da Atersir ed adottata da tutti i comuni, n°61 avente ad oggetto “Limitazione del consumo di acqua potabile nel territorio comunale di Sassuolo per usi non domestici”.

Da oggi e fino al 21/09/2022, salvo eventuale proroga stabilita tramite ordinanza, viene disposto il divieto su tutto il territorio comunale di prelievo dalla rete idrica di acqua potabile per uso extra-domestico nella fascia oraria compresa tra le 8 e le 21, in particolare per:

il lavaggio di aree cortilive e piazzali; il lavaggio domestico di veicoli a motore; l’innaffiamento di giardini, orti e prati; il riempimento di piscine, fontane ornamentali, vasche da giardino; l’attivazione di fontane a getto continuo.

I prelievi di acqua dalla rete idrica nella fascia oraria 8-21 sono consentiti esclusivamente per normali usi domestici, agricoli, zootecnici, industriali e comunque per tutte quelle attività ugualmente autorizzate per le quali sia necessario l’uso di acqua potabile.
È disposto inoltre il divieto su tutto il territorio comunale di usi impropri delle fontane pubbliche, che possono essere utilizzate solo ed esclusivamente per il tempo strettamente necessario per abbeverarsi sul posto o per abbeverare gli animali d’affezione.

Sono esclusi dal campo di applicazione del provvedimento i servizi pubblici di igiene urbana.

In caso di mancato rispetto delle disposizioni, fermo restando l’applicazione delle sanzioni penali ai sensi dell’art. 650 del C.P., si procederà ai sensi di Legge con l’applicazione delle sanzioni amministrative da € 25,00 ad € 500,00 da parte degli organi di vigilanza, secondo quanto disposto dall’articolo 7 bis del D.Lgs. n. 267/2000.

Vista la scarsità di precipitazioni ed il caldo che insiste sulla nostra regione ormai da giorni, la risorsa idrica inizia a scarseggiare tanto che l’ordinanza invita anche la cittadinanza ad un utilizzo corretto e razionale della risorsa idrica, al fine di evitare inutili sprechi e disservizi.

Per ridurre il consumo di acqua potabile si raccomanda pertanto di:

controllare il corretto funzionamento dei propri impianti idrici ed irrigui al fine di individuare eventuali perdite occulte;

utilizzare in casa dispositivi per il risparmio idrico quali i frangi getto per i rubinetti o i riduttori nelle vaschette del WC;

attrezzare i sistemi irrigui del verde con irrigazione a goccia e con sistemi temporizzati e sensori di umidità che evitano l’avvio dell’irrigazione quando non necessario;

utilizzare lavatrici e lavastoviglie solo a pieno carico;

preferire la doccia all’utilizzo della vasca da bagno;

non lasciare scorrere inutilmente l’acqua del rubinetto in occasione di piccole operazioni quotidiane (es. lavaggio dei denti o rasatura);

non utilizzare acqua corrente per il lavaggio di stoviglie e verdure, ma solo per il risciacquo ed utilizzare ad es. l’acqua derivante dal risciacquo delle verdure per innaffiare le piante.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

La Provincia - Articoli Recenti
Piane di Mocogno imbiancate dalla ..
Alle ore 15:00 di oggi intensa precipitazione. Temperatura passata dai 30 ai 17 gradi e ..
28 Luglio 2022 - 19:38
Mirandola, Comune dona 35 bici senza ..
Mezzi per i quali sono scaduti i termini di conservazione all’interno del deposito ..
28 Luglio 2022 - 15:24
Bastiglia, spaccata all'edicola: ..
A quanto pare una testimone che abita poco distante dal negozio ha notato intorno alle 4 del..
28 Luglio 2022 - 09:52
L'appennino modenese definito area ..
L'area interna della provincia di Modena comprende tutti i 18 Comuni montani del territorio.
26 Luglio 2022 - 18:26
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57