La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Provincia

M5S: 'Cave a Formigine, caro sindaco così deturpa il territorio'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Oltre all’aggressione del territorio, il Comune percepirà una miseria di 90 centesimi per ogni metro cubo scavato'


M5S: 'Cave a Formigine, caro sindaco così deturpa il territorio'

'Sotto gli slogan “bene comune, salvaguardia del territorio, Formigine green” il PD Formigine confeziona oltre 2 milioni di metri cubi di concessioni estrattive, solo nella prima fase, che inevitabilmente deturperanno ulteriormente un territorio già tormentato da decenni con troppa leggerezza, tramite concessioni pianificate da tempo dalle già note imprese/cooperative (Inerti Pederzona e La Modenese, coop. CILSEA), guidate dai medesimi personaggi (Rossano Gianferrari e Guglielmo Degli Esposti), aziende spesso anche proprietarie delle aree e che risultano attive anche in altre cave della Provincia'. Così in una nota anche il Movimento 5 Stelle di Formigine interviene sulle nuove attività estrattive varate dalla giunta.

'Nel 2015 il nostro gruppo consiliare rilevando che i terreni di cava sono altamente redditizi, che i cavatori pagavano meno di artigiani ed agricoltori, considerando che le tasse dovrebbero essere un fondamentale strumento di equità nella distribuzione dei contributi alla comunità, tentò in ogni modo di sollecitare il sindaco Maria Costi affinché a fronte di un’azione così impattante, il corrispettivo da versare da parte dei cavatori fosse decisamente più equo - affermano i 5 Stelle -. Presentammo anche una Mozione in merito, si chiedeva al sindaco ed alla giunta di adottare per l’anno 2015 ogni opportuno e dovuto provvedimento – ivi compresa, se necessaria, l’eventuale modifica del Regolamento comunale per la disciplina dell’Imposta Unica Comunale (IUC) – affinché le aree destinate alle attività estrattive nel territorio comunale di Formigine fossero oggetto di applicazione IMU con la riconducibilità alla fattispecie delle “aree edificabili ai fini fiscali”, dal momento dell’inserimento nella pianificazione delle attività estrattive fino al collaudo con esito positivo dei recuperi-ripristini e affinché la tassazione fosse applicata retroattivamente, se e fin dove possibile secondo le disposizioni di legge. Purtroppo il Pd bocciò la Mozione e negli anni successivi visto l’epilogo a cui stiamo assistendo, è chiaro che non si è intervenuti per niente nemmeno sul PAE (Piano delle Attività Estrattive) in quella direzione'.

'I cittadini oggi non ci stanno e fanno sentire la loro voce – spiega il Capogruppo del MoVimento 5 stelle Formigine avvocato Saverio Iacoi – oltre all’aggressione del territorio, il Comune percepirà una miseria di 90 centesimi per ogni metro cubo scavato. Ricordando al sindaco che il territorio va salvaguardato e non martoriato, le domande che oggi tutti si pongono sono: perché non richiedere un importo ben più congruo ai cavatori ovvero almeno 3€ a metro cubo? Quali garanzie avrà l’amministrazione, ma soprattutto i cittadini formiginesi, sull’effettivo ripristino di 450.000 mq di terreno a 12 mt di profondità come terreno agricolo, in particolare a pascolo, come riferito dall’assessore Pagliani? Essendo necessaria l’approvazione di un piano di coordinamento, all’interno del quale sono previste le fasi di escavazione A, B e C, era possibile ipotizzare di tassare in modo più vantaggioso per il Comune tale aree? Altra questione che fatichiamo a comprendere – conclude Iacoi – è perché se nell’ultimo mandato del sindaco Richeldi si giunse a chiedere ai cavatori 1,03 euro a metro cubo, perché oggi si svende ancora di più il nostro territorio per miseri 90 cent al metro?'

 


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:141701
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:101801
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera di insabbiamento'
Politica
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:75552
Autostrade, la concessione resta: la De Micheli 'passa sul cadavere' ..
Trasporti e dintorni
08 Settembre 2019 - 11:50- Visite:70247
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:53328
Sanità, svolta in Emilia-Romagna: la regione apre ai privati
Politica
10 Luglio 2018 - 14:14- Visite:51107
La Provincia - Articoli Recenti
Finisce all'ospedale con la droga in ..
E' un 36enne maghrebino, irregolare e senza fissa dimora. Si era presentato all'ospedale di ..
29 Giugno 2020 - 00:05- Visite:46
Coronavirus, 42 nuovi casi in Emilia ..
Il nuovo caso nel modenese riguarda una persona residente a Carpi ricoverata. 11 casi sono ..
27 Giugno 2020 - 18:57- Visite:2173
Vignola, distrutti dalle fiamme due ..
Ai piani alti di una palazzina di 12 unità in via Boschetti 45
27 Giugno 2020 - 15:47- Visite:2380
Vignola, Pasini lancia la campagna: ..
Presentazione ufficiale della candidatura dell'attuale vicesindaco pronto al dopo Pelloni. ..
27 Giugno 2020 - 11:27- Visite:992


La Provincia - Articoli più letti


Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:154740
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:37121
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:32914
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:31991