La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Provincia

Matildica, a Frassinoro l'evento più atteso

La Pressa
Logo LaPressa.it

Da venerdì 26 a domenica 28 luglio la ventesima edizione della festa dedicata alla figura di Matilde di Canossa


Matildica, a Frassinoro l'evento più atteso

Le origini dell'abbazia di Frassinoro, fondata nel 1071 e il testamento di Goffredo. E' questo il filo conduttore della 20^ edizione di 'Matildica' la festa in programma a Frassinoro da venerdì 26 a domenica 28 luglio dedicata alla figura di Matilde di Canossa.

La scelta del tema si riallaccia alla testamento di Goffredo il Barbuto, secondo marito di Beatrice di lorena, madre di Matilde, che dispose di fondare due abbazie, a Frassinoro e a Orval in Francia, e alle vicende storiche legate al matrimonio del figlio Goffredo il Gobbo con la figliastra di Matilde, per consolidare la dinastia e il dominio sia in Italia e che nell'Alta Lorena.

Al centro della manifestazione resta, come sempre,  la figura della contessa Matilde di Canossa che fondò la potente abbazia benedettina.

Matilde viene ricordata con rievocazioni storiche in costume, animazioni medievali, spettacoli e incontri culturali senza trascurare la gastronomia e i prodotti tipici della montagna.

La manifestazione è promossa dal Comune di Frassinoro, la parrocchia di Frassinoro e associazioni locali, con il patrocinio della Regione. Il programma è disponibile anche nel sito www.comune.frassinoro.mo.it.

«La festa - sottolinea Oreste Capelli, sindaco di Frassinoro - prosegue la tradizione della Settimana matildica, ma concentrata tre giorni e con lacune novità, come lo spettacolo  della serata di domenica sera al termine del corteo storico in costume lungo le vie del paese. La scelta del tema, inoltre, anticipa le celebrazioni, previste nel 2021, dei 950 anni della fondazione dell'abbazia».

Sia sabato che domenica lungo le vie del borgo storico sono previsti spettacoli di sbandieratori, arcieri e balestrieri, sfilate in costumi d'epoca, attività dimostrative di scherma storica e tiro con l'arco, danze medievali e laboratori di scrittura per bambini; i visitatori potranno imbattersi anche in duelli e scaramucce e visitare un accampamento medievale.

L'evento, inoltre, è anche l'occasione per visitare la mostra permanente di reperti medievali dell'Abbazia di Frassinoro e l'allestimento museale permanente sulla storia di Frassinoro al Castello della Badia.

IL PROGRAMMA

Il programma  di 'Matildica' parte venerdì 26 luglio alle ore 21 con una conferenza  dal titolo 'Medioevo a colori: arte e vita all'ombra delle chiese' a cura di Thomas Fiorini, storico dell'arte; partecipano la 'Schola gregoriana' dell'abbazia diretta dal maestro Marco Marcolini.

Sabato 27 luglio, dopo l'apertura al mattino del mercato in piazza Miani e lungo vicoli del borgo storico, si svolgerà al campo sportivo il 'torneo matildico' di calcio seguito, alle 17, da una lettura animata per bambini ai lavatoio, dedicata alla figura di Matilde; alle 18 al Castello della badia è in programma il concerto con musiche medievali e rinascimentali dell'ensemble vocale 'Tavolata armonica' diretto da Maria Concetta Mammi.

Domenica 18, dopo il concerto di giovani musicisti al castello alle ore 18, è in programma il tradizionale e suggestivo corteo notturno lungo le vie del paese  da Casa Giannasi al Castello della badia in ricordo del passaggio a Frassinoro della Gran Contessa che il 9 giugno 1099,  dopo avere posato la prima pietra della costruzione del Duomo di Modena, fece ritorno nelle sue terre lucchesi.

Al termine del corteo sarà possibile assistere alla rappresentazione teatrale dal titolo le 'Le pietre dell'alleanza. Il testamento di Goffredo', scritta e diretta da Alex Turrini e Luca Dell'Emma con la collaborazione di Dario Tazzioli, seguita dalla spettacolare proiezione sulla facciata della badia di immagini olografiche della badia originaria fondata da Matilde.

 


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
La mappa dei contagi nel modenese: 9 casi in città, 3 casi a Polinago
La Provincia
17 Aprile 2020 - 18:18- Visite:22970
Coronavirus, la mappa dei contagi: muore un 57enne di San Felice
La Provincia
20 Aprile 2020 - 18:26- Visite:5615
‘Follia a Frassinoro: prima si tracciano linee bianche poi si ..
La Provincia
15 Luglio 2020 - 16:34- Visite:4483
Dario Tazzioli, l'arte rinascimentale rivive a Frassinoro
Che Cultura
05 Marzo 2020 - 16:45- Visite:4012
In Appennino mancano i 'salmoni': Palagano, Montefiorino e Frassinoro
La Provincia
13 Aprile 2018 - 10:21- Visite:3758
Lega: 'Black out Enel, mezzo Appennino al buio: inconcepibile'
La Provincia
17 Novembre 2019 - 15:55- Visite:3506
La Provincia - Articoli Recenti
Scout modenese si perde al Cerreto: ..
Ha diciannove anni e sta bene, ritrovato a mezzanotte nel Vallone dell'Inferno. Si era ..
05 Agosto 2020 - 09:50- Visite:315
Abbattimento pioppi a Carpi, i Verdi:..
'Comprendiamo l'operato di una amministrazione che non può esitare riguardo la sicurezza ..
04 Agosto 2020 - 22:20- Visite:409
Covid, un nuovo contagiato nel ..
I sei pazienti (tutti i casi sono sintomatici) sono residenti a Carpi, Modena (4 casi) e ..
04 Agosto 2020 - 19:18- Visite:5561
Vignola, dopo 30 anni trasloca il ..
Al posto dell'attuale area verrà edificata una fabbrica di prodotti a base di cioccolato
04 Agosto 2020 - 18:18- Visite:725


La Provincia - Articoli più letti


Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:155510
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:37731
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:33498
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:32402