Teatro Michelangelo Modena
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Teatro Michelangelo Modena
notiziarioLa Provincia

Mirandola, dono all'ospedale e al punto nascita

La Pressa
Logo LaPressa.it

Presentate ai cittadini l’area della Riabilitazione Estensiva e le acquisizioni per l’Unità operativa di Ostetricia e Ginecologia


Mirandola, dono all'ospedale e al punto nascita

Un’assistenza sanitaria sempre più qualificata grazie alla collaborazione tra una comunità vivace e generosa, quella mirandolese, e l’Azienda USL di Modena, che ha messo a frutto, a favore dell’Ospedale Santa Maria Bianca, donazioni provenienti dalle Associazioni e investimenti propri.

Questa mattina al Padiglione Scarlini sono state presentate ai cittadini l’area della Riabilitazione Estensiva e le recenti acquisizioni per l’Unità operativa di Ostetricia e Ginecologia, a potenziamento del Punto Nascita per le future mamme dell’Area Nord. Un cammino percorso insieme, enti pubblici, associazioni e cittadini, con l’obiettivo di ampliare i servizi e innalzare il livello dell’assistenza sanitaria con nuove attività e nuove tecnologie.

Le attrezzature sono state donate all’Azienda USL dall’Associazione La Nostra Mirandola Onlus: si tratta di un tavolo operatorio e una telemetria fetale, che andranno a migliorare l’assistenza delle gravide del Punto Nascita, mentre per il miglioramento del comfort dei pazienti nell’Area Medica sono stati installati nuovi televisori e tende divisorie.


Un vero e proprio intervento di restituzione e rendicontazione, quello di sabato mattina, in cui l’Azienda Sanitaria ha rende conto alla comunità dei frutti di investimenti e progetti condivisi. Oltre agli interventi sull’U.O. di Ostetricia e Ginecologia, per adeguare sempre di più il Punto Nascita di Mirandola agli standard assistenziali e di sicurezza richiesti dal Ministero per un centro di Primo livello, vi è l’ampliamento dei servizi all’interno dell’Area Medica.

È stata presentata ai cittadini l’Area della Riabilitazione Estensiva, nell’ambito della Lungodegenza, diretta dal dottor Luciano Mazzoleni, sei posti letto specificamente dedicati alla riabilitazione dei pazienti ortopedici e neurologici (post-ictus o successiva ad interventi di protesica) a completamento del percorso per il trattamento di queste patologie. Una sezione appositamente allestita dall’Ausl presso l’Ospedale di Mirandola a favore della la comunità mirandolese e di tutta l’Area Nord.

Nell’ambito delle collaborazioni che aggiungono valore, ricordiamo infine il sostegno continuo ai pazienti da parte di Associazioni come AVO e AMO Nove Comuni Modenesi Area Nord. L’evento è stato occasione per ringraziare anche AMO Nove Comuni per il contributo all’acquisizione di un ecografo per la Radiologia.


Nella foto: Luciano Mazzoleni, Responsabile UO Riabilitazione Estensiva, Manuela Panico, Direttrice Ospedale di Mirandola, Rosa Costantino, Responsabile Area Reputation & Brand, Massimo Fancinelli, Direttore Distretto di Mirandola, Massimo Annicchiarico, Direttore generale Azienda USL di Modena, Maino Benatti, Sindaco di Mirandola, Nicoletta Vecchi Arbizzi, Presidente La Nostra Mirandola Onlus.

 

 



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:52147
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
La Nera
18 Febbraio 2018 - 22:39- Visite:43348
Muore a 36 anni in incidente, ufficialmente deceduto Covid
Societa'
22 Settembre 2021 - 18:24- Visite:27411
'Vaccino è sperimentale? Non mi vaccino finchè Brambilla non ..
Societa'
04 Ottobre 2021 - 11:42- Visite:26474

La Provincia - Articoli Recenti
Risarcimenti alluvione e sicurezza ..
Seduta del Consiglio Comunale di Nonantola tematica aperta alla cittadinanza a un anno ..
27 Novembre 2021 - 02:47- Visite:115
Covid a scuola, rientra allarme a ..
Nella scuola primaria Andreoli di San Possidonio si sono registrati 29 contagi
26 Novembre 2021 - 21:21- Visite:315
Covid Modena, 239 contagi e due ..
I sintomatici sono 122, gli asintomatici 117. Due le persone ricoverate in Reparto
26 Novembre 2021 - 17:47- Visite:1863
Covid, 16 contagi alle Medie Frassoni..
Ad oggi sono 16 le positività riscontrate, in due classi, sul totale di 40 studenti ..
26 Novembre 2021 - 12:55- Visite:925
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11- Visite:183093
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:161455
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:44107
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:39695