Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Provincia

Mirandola, focolaio in struttura per anziani: 89 ospiti, 34 positivi

La Pressa
Logo LaPressa.it

Nella struttura Cisa, facente capo ad Asp Area Nord, il cui presidente ufficializza i dati e specifica: 'Adottati i protocolli previsti, altri 4 ospiti positivi'


Mirandola, focolaio in struttura per anziani: 89 ospiti, 34 positivi

'Dopo aver tempestivamente informato i familiari degli ospiti, giustamente i primi a dover ricevere tale informazione, e tutti i sindaci l’Azienda ha comunicato agli organi di stampa l’insorgenza del focolaio di Covid-19, che interessa ad oggi 34 ospiti e 10 operatori. Il focolaio è stato scoperto grazie ai tamponi rapidi che vengono eseguiti a cadenza periodica agli ospiti e al personale, che hanno consentito di riscontrare, inizialmente, la positività di due operatori.
Subito dopo presso la casa residenza, che esegue in autonomia i tamponi rapidi e molecolari avendo aderito a uno specifico progetto della Regione Emilia-Romagna e dell’Ausl, sono stati effettuati tamponi su tutti gli 89 ospiti e gli 80 dipendenti (tra personale sanitario, assistenziale e ausiliari), avendo così la possibilità di attuare con immediatezza un piano di isolamento degli anziani nel rigoroso rispetto delle procedure di emergenza anti-Covid. Attualmente soltanto quattro ospiti hanno evidenziato sintomi tali da richiedere il ricovero ospedaliero, mentre gli altri anziani o sono asintomatici, o presentano sintomi lievi della malattia'

Così il presidente di Asp Area Nord Stefano Paltrinieri, alla quale fanno capo diverse strutture per anziani, tra cui la struttura residenziale per anziani Cisa di Mirandola, interessata da un Focolaio, ha inteso precisare numeri e situazione in essere nella struttura.

'Purtroppo, lo scorso 2 dicembre, presso l’ospedale di Mirandola - ha proseguito il responsabile, si è verificato il decesso di un ospite ricoverato da una settimana nel reparto di terapia sub-intensiva. Cogliamo l’occasione per ringraziare tutto il personale impegnato a fondo nella gestione di questa situazione, certamente difficile, ma affrontata adottando con scrupolo tutte le misure previste dai protocolli sanitari, gli ospiti, per la pazienza e lo spirito collaborativo dimostrato, e le loro famiglie, che sentiamo vicine e di supporto ai nostri sforzi quotidiani. Va precisato infine – conclude il presidente di Asp – che la notizia apparsa ieri su un quotidiano di un presunto focolaio al Centro Diurno Anziani Le Rose di Medolla, è infondata. Alcuni giorni fa nell’ambito dello screening periodico effettuato a operatori e ospiti, un operatore è risultato positivo e pertanto in via precauzionale si è temporaneamente sospeso il servizio in attesa dell’esito dei tamponi effettuati a personale e ospiti. Esito negativo per tutti. Il servizio ha pertanto ripreso la propria attività».


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Altro che Tachipirina, ecco come bisogna curare a casa il Covid'
Parola d'Autore
31 Gennaio 2021 - 14:37- Visite:183911
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:133912
'Commissione Bibbiano, M5S inizia opera di insabbiamento'
Politica
07 Agosto 2019 - 14:23- Visite:77950
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:52851
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:50612
Ex primario Ps Modena: 'Covid, ecco terapia domiciliare che consiglio'
Societa'
06 Novembre 2020 - 20:51- Visite:42404
La Provincia - Articoli Recenti
Covid, 343 contagi a Modena e 8 ..
I sintomatici sono 241, gli asintomatici 102. Tredici le persone ricoverate in Reparto, una ..
02 Aprile 2021 - 18:28- Visite:508
Ospedale di Mirandola, Stefano Sassi ..
In servizio al Santa Maria Bianca dal 2009, era già responsabile del reparto dal 2018: nei ..
02 Aprile 2021 - 12:54- Visite:285
Soliera, parrucchiera al lavoro ..
A carico dell’esercente è scattata una sanzione di oltre 600 euro, in aggiunta alla ..
02 Aprile 2021 - 12:35- Visite:459
Venerdì santo, a Gaiato processione ..
Oggi alle ore 15, nel rispetto delle norme covid, un appuntamento con la tradizione che si ..
02 Aprile 2021 - 10:02- Visite:173

CafItalia

La Provincia - Articoli più letti


Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:159151
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:41687
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:37343
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:34890