Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Provincia

Mirandola, incidente in via Toti, ferite gravemente due ragazzine

La Pressa
Logo LaPressa.it

Scontro tra auto e bici. Ferite due ragazzine mirandolesi di 12 e 13 anni. Per entrambe è stato predisposto il ricovero all'ospedale


Mirandola, incidente in via Toti, ferite gravemente due ragazzine
Scontro tra auto e bici, oggi pomeriggio in via Toti a Mirandola. Ad avere la peggio due ragazzine mirandolesi (tra i 12 e i 13 anni) travolte da un’auto. Per entrambe è stato predisposto il ricovero all’ospedale.
Erano da poco passate le 15.15, quando un’Alfa Romeo Mito condotta da una donna, che viaggiava su Via Enrico Toti in direzione di via San Martino Carano, giunta all’altezza con l’intersezione con via Vittorio Veneto ha urtato e investito le due ragazzine in biciletta. Dall’impatto – su cui la Polizia Locale sta effettuando gli accertamenti e i rilievi di legge al fine di definirne la dinamica – entrambe sono rimaste gravemente ferite.
Immediato l’intervento dei soccorsi, Polizia Locale del presidio di Mirandola - i cui operatori hanno provveduto a chiudere velocemente la strada al traffico in entrambi i sensi di marcia e ad allontanare i curiosi - e autoambulanza coadiuvata da automedica dal vicino ospedale, Santa Maria Bianca, per prestare alle ferite le prime cure. Cure che evidenziavano da subito le condizioni gravi delle vittime.
La criticità del sinistro predisponeva l’assistenza dell’eliambulanza. Due gli elicotteri intervenuti, uno da Bologna e l’altro da Pavullo, che atterrati vicino al luogo dell’incidente hanno provveduto a trasportarle, dopo averle stabilizzate, all’ospedale Maggiore di Bologna.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

La Provincia - Articoli Recenti
Piane di Mocogno imbiancate dalla ..
Alle ore 15:00 di oggi intensa precipitazione. Temperatura passata dai 30 ai 17 gradi e ..
28 Luglio 2022 - 19:38
Mirandola, Comune dona 35 bici senza ..
Mezzi per i quali sono scaduti i termini di conservazione all’interno del deposito ..
28 Luglio 2022 - 15:24
Bastiglia, spaccata all'edicola: ..
A quanto pare una testimone che abita poco distante dal negozio ha notato intorno alle 4 del..
28 Luglio 2022 - 09:52
L'appennino modenese definito area ..
L'area interna della provincia di Modena comprende tutti i 18 Comuni montani del territorio.
26 Luglio 2022 - 18:26
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57