Mirandola, oltre 400 persone al confronto tra candidati promosso da La Pressa
Società Dolce: fare insieme
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Società Dolce: fare insieme
notiziarioLa Provincia

Mirandola, oltre 400 persone al confronto tra candidati promosso da La Pressa

La Pressa
Logo LaPressa.it

Su chiusura punto nascita di Mirandola una domanda dal pubblico accende il confronto. Solo Cavazza però ha sottolineato la necessità di arrivare a una riapertura. Su Aimag compattezza nel ribadire l'autonomia da Hera


Mirandola, oltre 400 persone al confronto tra candidati promosso da La Pressa
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

L'Auditorium Rita Levi Montalcini di Mirandola è in grado di ospitare 427 posti a sedere. Erano tutti occupati, e alcune persone sono rimaste in piedi, questa sera all'incontro tra candidati sindaci di Mirandola promosso da La Pressa.
Carlo Bassoli della coalizione di centrosinistra, Letizia Budri della coalizione di centrodestra, Giorgio Siena di Più Mirandola e Giorgio Cavazza del M5S si sono confrontati sui temi al centro della campagna elettorale in un dialogo moderato dal direttore de La Pressa, Giuseppe Leonelli.
Il caso Aimag, il tema dell'Unione dei Comuni Area Nord, la sicurezza, la disponibilità di alloggi e la ricostruzione post sisma, sono stati gli argomenti sui quali i quattro candidati sono stati chiamati a confrontarsi, analizzando anche il percorso politico che li ha portati ad essere alla guida dei rispettivi partiti, in vista del voto del 9 maggio.


Su Aimag i candidati hanno convenuto sulla necessità di mantenere una autonomia da Hera, mentre sull'Ucman si sono registrate le maggiori divergenze. Da Giorgio Siena che ha detto di auspicare una fusione, fino Giorgio Cavazza che ha sostenuto la necessità di rimediare alla Mirandolexit voluta dalla giunta uscente di centrodestra di Alberto Greco.

Il video della serata


Al termine del confronto spazio alle domande dal pubblico e, a quel punto, la serata si è accesa sul tema della chiusura del punto nascita dell'ospedale di Mirandola. Una chiusura di fatto, mai ufficializzata come tale dalla Regione (teoricamente si tratterebbe di una sospensione), ma presa ormai come inevitabile dagli stessi candidati che - con la sola esclusione di Cavazza - non hanno fatto cenno a una sua riapertura. Sembra passato un secolo da quando, nel 2019 in campagna elettorale per le Regionali, Stefano Bonaccini promise la riapertura del punto nascita di Pavullo, ma dopo due anni non solo non ha riaperto quella realtà, ma è stata chiusa anche quella di Mirandola. 
A Mirandola oggi non si nasce più anche in nome dell'abbassamento (voluto) del numero di parti, con molte partorienti dirottate 'per ragioni di sicurezza' negli anni in altre realtà ospedaliere.


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

e-work Spa
La Provincia - Articoli Recenti
Record di affluenza a Fiumalbo per il candidato unico Alessio Nizzi
Eletto per la prima volta nel 2019, sostenuto in primis dalla Lega, Nizzi ha ottenuto così ..
10 Giugno 2024 - 08:08
Europee a Carpi: vola il Pd, doppiata Fdi. Righi punta a vincere al primo turno
Con questi numeri Riccardo Righi vede la vittoria al primo turno, ma molto dipenderà dai ..
10 Giugno 2024 - 08:02
Europee a Sassuolo, testa a testa tra Pd e Fdi. Menani trema
Con questi numeri non è scontata la conferma al primo turno di Francesco Menani, sostenuto ..
10 Giugno 2024 - 07:49
Europee a Mirandola, Pd nettamente primo partito: probabile ballottaggio
Con questi numeri è probabile immaginare un ballottaggio tra Letizia Budri e Carlo Bassoli,..
10 Giugno 2024 - 07:21
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba rotta vive in auto
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ma a Nonantola dopo 4 anni ricostruzione ferma alla metà'
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso titolare Bar Italia. Aveva 64 anni
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48