Nuova vittoria contro l'amianto, cosìora abbiamo liberato San Cesario
Scelgo Goldoni Elezioni comunali San Felice sul Panaro
GIFFI NOLEGGI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Scelgo Goldoni Elezioni comunali San Felice sul Panaro
notiziarioLa Provincia

Nuova vittoria contro l'amianto, cosìora abbiamo liberato San Cesario

La Pressa
Logo LaPressa.it

Anticipata a fine gennaio la rimozione dell'amianto dagli edifici abbandonati dell'ex Cartiera. Collaborazione tra la lista Civica Rinascita Locale e ONA


Nuova vittoria contro l'amianto, cosìora abbiamo liberato San Cesario
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Anticipata a fine gennaio la rimozione dell'amianto dagli edifici abbandonati dell'ex Cartiera di San Cesario. La Collaborazione tra Comitato Rinascita Locale e ONA ha portato all’accertamento della potenzialità pericolosità del materiale.

Tra segnalazioni, esposti e documenti che testimoniano la presenza e la potenziale pericolosità di amianto soprattutto in edifici industriali abbandonati, continua l'azione, condotta dal Comitato cittadino Rinascita Locale di San Cesario sul Panaro, per il monitoraggio, la segnalazione, la denuncia e la richiesta di rimozione del vecchio materiale un tempo utilizzato soprattutto nelle coperture di capannoni ed edifici. Materiale che con il trascorrere degli anni e dell'abbandono degli edifici, si usura e si rompe, rilasciando nell’aria frammenti e polveri che inalate rappresentano un killer silenzioso per la salute umana.

Contro questo nemico invisibile a San Cesario il comitato rinascita locale, unito recentemente all’Osservatorio Nazionale Amianto sezione di Carpi ha ottenuto un altro importante risultato sull’ex cartiera, complesso industriale a rischio di inquinamento ambientale inserito a poca distanza dal centro del comune e ad una scuola. Qui la rimozione programmata dell’amianto, seguita ad una segnalazione dello stesso comitato, e prevista nei prossimi anni, è stata accellerata. Dopo un sopralluogo dell'Usl del 16 dicembre scorso, teso a verificare lo stato di usura del materiale, richiesto da “Rinascita Locale” e ONA - Osservatorio Nazionale Amianto, è stato decifo che l’edificio denominato “ex Carta paglia” e quello molto più imponente, denominato “Turbogas”, verranno bonificati mediante asportazione delle coperture a fine gennaio 2020.

Nel video, le immagini del complesso ex industriale e le dichiarazioni di Mirco Zanoli ed Andrea Rossi


'ome affermato nero su bianco nella relazione AUSL, abbiamo ottenuto di anticipare la bonifica di due anni rispetto alle carte prodotte tre mesi fa dai tecnici incaricati dall’azienda e fatte proprie dal Comune. Si è cosi confermato il giudizio nostro e dei tecnici di ONA, evidentemente la criticità è apparsa concreta e la situazione non procrastinabile - spiega con entusiasmo in una nota Rinascita Locale - Possiamo quindi asserire, senza timore di essere smentiti, che Rinascita Locale sia la formazione politica più attiva e più risoluta nella storia del nostro Comune sul fronte lotta all’amianto, in un anno e mezzo spazzati via dalle nostre vite circa 5000 mq di amianto in pessimo stato di conservazione, il risultato di oggi ne è l’ennesima conferma'.




Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

GIFFI NOLEGGI

MIRANDOLA CARLO BASSOLI SINDACO
La Provincia - Articoli Recenti
Mirandola, il Pd: 'La Budri viola la par condicio'. Ma nel 2019 i Dem fecero lo stesso
'Maino Benatti, così come altri membri dell’amministrazione (pure candidati), ..
19 Maggio 2024 - 18:27
Fiorano: dal 20 maggio chiude svincolo SP467 pedemontana
I lavori necessari per la realizzazione di una nuova rotatoria. L'incrocio riaprirà il 15 ..
19 Maggio 2024 - 15:13
Voto Medolla, Lavinia Zavatti ci crede: i numeri spingono il centrodestra
Cinque anni fa infatti Calciolari vinse con solo il 46%, ma questa volta il centrodestra si ..
19 Maggio 2024 - 14:41
Vignola, a Leo Turrini il premio Ciliegia d'Oro
La cerimonia si è svolta ieri presso la Sala dei Contrari del Castello di Vignola
19 Maggio 2024 - 08:06
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba rotta vive in auto
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ma a Nonantola dopo 4 anni ricostruzione ferma alla metà'
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso titolare Bar Italia. Aveva 64 anni
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48