Al lavoro con documenti falsi in un cantiere pubblico: arrestato
Società Dolce: fare insieme
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Società Dolce: fare insieme
notiziarioLa Provincia

Al lavoro con documenti falsi in un cantiere pubblico: arrestato

La Pressa
Logo LaPressa.it

A Pavullo, un 32enne moldavo impiegato alle dipendenze di una srl incaricata dei lavori. Aveva mostrato una carta di identità con nazionalità rumena


Al lavoro con documenti falsi in un cantiere pubblico: arrestato
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

L'arresto, ieri sera, in un cantiere edile di una opera pubblica a Modena. Effettuato dai Carabinieri della Compagnia di Pavullo nel Frignano, nell’ambito di un controllo di polizia.

Al carcere di S.Anna di Modena un 32enne moldavo, e sedicente rumeno. Nazionalità che emergeva in un documento mostrato ai militari ma risultato con segni sospetti. L’uomo, operaio impiegato alle dipendenze di una s.r.l. incaricata di lavori di ristrutturazione di un immobile di proprietà pubblica, è stato accompagnato in caserma per ulteriori accertamenti. Lì il 32enne ha continuato a dichiarare la volidità del documento esibito, valido all’espatrio che, invece, sottoposto ad accurate e rapide analisi attraverso il servizio di cooperazione internazionale delle forze di polizia, è risultato contraffatto e pertanto sequestrato.

L'uomo è così stato arrestato per i reati riguardanti il possesso del documento falsificato valido per l’espatrio e nel contempo deferito all’Autorità Giudiziaria per la violazione delle norme in materia di immigrazione clandestina e di ingresso illegale sul territorio nazionale.
L’arresto è stato convalidato questa mattina dal Giudice del Tribunale di Modena all’esito di udienza con rito direttissimo.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

e-work Spa
La Provincia - Articoli Recenti
Tragedia a Guiglia, 78enne muore schiacciato dal trattore
Marino Lelli, 78enne residente a Guiglia, è morto schiacciato da un trattore mentre si ..
12 Giugno 2024 - 08:12
Fiorano, i viaggi in solitaria in mountain-bike di Gino Ferri
Santiago de Compostela, Bolivia, India, Giordania, e l'ultima propria e vera, lasciatemelo ..
11 Giugno 2024 - 15:52
'Mirandola, grande risultato di Letizia Budri: ora vincere ballottaggio'
Golinelli: 'Risultato lusinghiero anche in termini di preferenze con il record personale, ..
11 Giugno 2024 - 09:55
Maranello, Luigi Zironi si conferma sindaco
Il primo cittadino uscente ha ottenuto il 59,67% dei consensi. Nulla da fare per Barbara ..
10 Giugno 2024 - 20:56
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba rotta vive in auto
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ma a Nonantola dopo 4 anni ricostruzione ferma alla metà'
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso titolare Bar Italia. Aveva 64 anni
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48