Pioggia in appennino, nodo idraulico modenese già sotto stress
Società Dolce: fare insieme
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Società Dolce: fare insieme
notiziarioLa Provincia

Pioggia in appennino, nodo idraulico modenese già sotto stress

La Pressa
Logo LaPressa.it

Soprattutto l'asta del Secchia. Attivati monitoraggi degli argini su Secchia e Panaro. Confermata per il 3 dicembre l'allerta arancione per criticità idraulica. Nonostante il livello alle casse di espansione sia inferiore anche a quello del 5 novembre scorso


Pioggia in appennino, nodo idraulico modenese già sotto stress
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

E' bastata una precipitazione piovosa concentrata in appennino, e di scarsa intensità in pianura, per rendere il Secchia nuovamente sorvegliato speciale, con l'attivazione del Coc, il Centro Operativo Comunale, per il coordinamento delle operazioni di monitoraggio, controllo ed eventuali interventi. Nonostante la portata della piena misurata alla cassa di espansione fosse addirittura inferiore a quella già piccola del 5 novembre scorso e tanto più di quella del 17 maggio. Tale da raggiungere a malapena il livello necessario affiché l'acqua inizi ad essere diretta alle casse di espansione laterali. Ma il problema, vista l'inadeguatezza del sistema della cassa stessa che non a caso dovrebbe essere oggetto di interventi di adeguamento, rimane a valle. Dove il livello a Ponte Alto ha raggiunto alle 17 di oggi, i 9 metri, tra la soglia di allerta arancione e quella rossa.

Tale da mantenere attivo se non la chiusura del ponte, quanto meno il monitoraggio dei ponti (oltre a Ponte Alto anche dell'Uccellino, per il Comune di Modena), anche e soprattutto in funzione della conferma dell'allerta Arancione per criticità idraulica, diramata dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile, anche per la giornata di domani. Per ora entrambi i ponti rimangono comunque aperti. Nelle prossime ore si prevede il progressivo esaurimento delle precipitazioni.
Oltre a quello sul fiume Secchia, è attivo anche il monitoraggio del fiume Panaro e di tutti i corsi d'acqua del nodo idraulico modenese. Per la protezione civile è attiva la Sala operativa unica integrata di Marzaglia.
Nel monitoraggio del nodo idraulico sono impegnati i tecnici comunali, di Aipo, i volontari della Protezione civile; nel presidio della viabilità la Polizia locale. Il coordinamento degli interventi è affidato al Coc, il Centro operativo comunale.

Nella foto, ponte dell'Uccellino sul fiume Secchia, tra i comuni di Modena e Soliera

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

Onoranze funebri Gibellini
La Provincia - Articoli Recenti
Finale Emilia, in arrivo 500 nuovi punti luce a led
Quest’ultimo intervento, insieme a quelli già eseguiti nel 2023 e nella prima parte del ..
08 Luglio 2024 - 12:39
Mirandola, controlli polizia locale: 38 sanzioni
Donnarumma (assessore alla Sicurezza): 'Abbiamo implementato i controlli su Mirandola e ..
08 Luglio 2024 - 12:30
Carpi, le promesse scritte nella sabbia e i predestinati di lusso
Giovanni Taurasi caso emblematico: in giunta ha visto andare il promissato Giuliano ..
07 Luglio 2024 - 21:53
Cade in un dirupo: difficile operazione di soccorso e recupero in notturna a Montecreto
Operazione complicata per il Soccorso Alpino Regionale. Un uomo, dopo essersi perso con la ..
07 Luglio 2024 - 16:33
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba rotta vive in auto
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ma a Nonantola dopo 4 anni ricostruzione ferma alla metà'
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso titolare Bar Italia. Aveva 64 anni
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48